21 novembre 2016

[Recensione] Tè, zucchero e segreti (Adams Grove #1) di Nancy Naigle


Buon Pomeriggio cari #FeniLettori! Oggi parliamo di un libro che mi ha ispirato parecchio e per fortuna non ha deluso le mie aspettative.

Tè, zucchero e segreti è un libro dolce, divertente e pieno di passione. La storia è semplice, lineare e scorrevole. La protagonista Jill Clemmons ha deciso di abbandonare il suo paese natale Adams Grove, per costruirsi una nuova vita in Georgia. Ma in quel remoto angolo di Virginia ha lasciato il suo affetto più grande, la nonna Pearl, che l’ha cresciuta come una figlia dopo la morte dei genitori. Quando però la nonna muore, Jill si ritrova disperata a far ritorno ad Adams Grove per la sua sepoltura e il testamento. Qui re-incontra il suo ex fidanzato che non l'ha mai dimenticata...

Questa è la storia di una nonna che ha amato la propria nipote più di se stessa e anche dopo la morte pensa a lei, attraverso un escamotage fa in modo da farle trovare il vero amore.

La scrittura è fluida e le pagine scorrono veloci. Ho apprezzato la minuzia dei particolari e la descrizione dei luoghi e dei personaggi. Tutto appare come in un paese di campagna, con le tipiche sagre e banchetti. Per chiudere il cerchio posso dirvi che c'è quella magia rosa che in ogni romanzo, come questo, cerco. Non magia pura ma quell'alchimia che si forma fra i personaggi, lo spirito e l'ambientazione. Ogni singola descrizione ti trascina nelle pagine facendotele amare e gustare.

Biscotti, Torte e pasticcini come in un sogno. Segreti e vecchi amori come bustine di tè.

1 commento:

  1. Appena acquistato,non vedo l'ora di leggerlo. Bellissima recensione

    RispondiElimina