8 novembre 2016

[Recensione] La collezionista di libri proibiti di Cinzia Giorgio


Buona serata cari #FeniLettori! Oggi parliamo di un libro che mi è arrivato a sorpresa! Avevo già letto qualcosa di questa autrice... (Qui)

La collezionista di libri proibiti è un libro pieno di arte e passione. Pagine che si mescolano a storia e libri antichi. La protagonista Olimpia è una ragazza giovane e ricca che si appassiona inevitabilmente a un mondo particolare e difficile, quello dei volumi antichi. Volumi e parole perse nel tempo che hanno un fascino magnetico e surreale.

La storia si svolge a Venezia per tutta la sua adolescenza ma molte vicissitudini la portano lontana dalla sua città natale. Un ragazzo, l'amore e la sua passione la seguono come un'ombra. Quell'ombra che abbatterà tutte le barriere.
I personaggi sono descritti in maniera elegante e soavi, la stessa protagonista cresce insieme a noi nelle pagine che scorrono leggere e romantiche. Un romanticismo che solo la carta può emanare, qualcosa che un tempo era prezioso, genuino e vero.

Lettere segrete, anime preziose e amori che durano oltre tutto, la vita, la morte, l'arte. Racchiuse in queste righe troviamo la passione vera che sgorga nelle ossa e nel sangue di chi come noi ama ciò che fa. 

Tutto può essere cancellato ma se l'amore è quello vero niente può distruggerlo.

Nessun commento:

Posta un commento