[Anteprima] Celeste di Cristina Vichi

Re Gregorio ordinò: «Uccidete lui e portate al castello quella stupida di mia figlia!» Se ne stava eretto sul suo cavallo nero, lo sguardo agghiacciante non lasciava trasparire alcuna emozione. Era un uomo molto robusto di circa quarant’anni, grigi capelli arruffati gli scendevano fino a un mento senza forma che, insieme alla grossa faccia paffuta, nascondeva il collo. Era tardo pomeriggio di una giornata di fine estate, il sole non era ancora tramontato. 

Editore: Selfpublishing
Pagine: 341
Prezzo: € 2,99 (ebook)
Pubblicazione: 1 aprile 2015
Celeste è una ragazza dal cuore selvaggio e impavido, con una forza emotiva talmente spiccata da riuscire a ribellarsi alla corrente ideologica di tutta la nobiltà. L’inaspettato incontro con l’amore sconvolgerà non poco la sua vita, ma lei combattiva e diffidente, cercherà di resistere con tutte le sue forze a quel turbine di emozioni profonde e sconosciute penetrate nel suo cuore senza chiedere il permesso. Il passato, però, con i suoi drammi e inganni, sta per esplodere e Celeste si trova proprio al centro di tutto, perché ciò che lei è dipende anche da avvenimenti accaduti quando ancora non era nata.
Cristina Vichi è nata nel 1985 e si è diplomata al liceo Psicopedagogico. Mamma di 3 bambini e assistente dentista, asseconda la sua passione per la scrittura portando all’esordio il suo primo romanzo “CELESTE”. (1 ° aprile 2015 su Amazon).

Commenti