[Segnalazione] Il fuoco della verità: Mac Talbot Family di Nora Cocian

Pagine: 423 Prezzo: 5,27€
La morte improvvisa dei coniugi Mac Talbot, ricchi armatori scozzesi, getta nel panico la cittadina di Blantyre. Tutti si chiedono chi salirà alla guida delle Mac Talbot Industries.  I candidati sono i tre figli: Damian, il suo gemello Roscoe e Gladys, oltre ad alcuni membri del consiglio di amministrazione che aspettano come avvoltoi l’occasione di accaparrarsi la poltrona del comando. Ma non è detto che la morte dei Mac Talbot sia stata un incidente. Il detective Gleason, infatti, ha dei seri dubbi  in proposito e decide di aprire un’indagine riservata. L’evento funesto richiama a casa Roscoe, il quale non fa più parte della famiglia da tanti anni. Si è trasferito in America dopo aver fatto fortuna con i diamanti. Roscoe torna a Blantyre non per piangere i genitori, ma solo per impossessarsi dell’anello di famiglia, l’unica cosa che lo interessi davvero. Il ritorno a casa è un tuffo nel passato e i vecchi trascorsi e le conoscenze di una volta ritornano a galla. Rose, il suo amore di gioventù, non è quasi per niente cambiata ed esercita su di lui lo stesso fascino di un tempo. Il rapporto con i fratelli invece, è fatto solo di litigi: i tre non sono fatti della stessa pasta. Roscoe non vuole piegarsi alle rigide regole della famiglia, Gladys paga il prezzo di scelte sbagliate e di una vita vissuta all’insegna del controllo, Damian, il più pacato, sembra essere immune al gene ribelle dei Mac Talbot, costretto a nascondere la sua vera inclinazione. Nella tranquilla Blantyre fa la sua comparsa Chiara, cugina del detective, un’infermiera italiana, dal passato travagliato. Tra Roscoe e Chiara l’inizio non è dei migliori. Lei, tipica bellezza mediterranea, è molto diversa dallo standard delle donne a cui il tenebroso Highlander di solito si accompagna. Fra loro sono subito scintille, prima che la passione divampi. Anche la vita perfetta di Gladys ha le sue crepe e i suoi risvolti. Con un matrimonio fallito alle spalle, crede che tutti gli uomini siano privi di scrupoli come il suo ex marito. Damian, imbrigliato nel ruolo di perfetto capofamiglia dopo la morte del padre, ha chiuso a doppia mandata la sua vera natura. Solo grazie alla presenza costante del fidato amico Brian riuscirà a dare spazio ai suoi sentimenti. La lettura del testamento sconvolgerà i piani di tutti, dando così inizio a una serie di vicende, colpi di scena e amori impensabili che porteranno i nostri eroi all’acquisizione dell’eredità e alla scoperta del mistero Mac Talbot.

Nora Cocian di origini abruzzesi vive al centro di Roma ormai da 26 anni. Con studi classici e linguistici alle spalle, si è sempre dedicata all’insegnamento prima e customer service dopo, non tralasciando mai la cura della famiglia. Attualmente si occupa di volontariato oltre che della scrittura che la assorbe completamente e che è diventata la sua principale attività. Fa parte dell’EWWA da un anno. “Il fuoco della verità” uscito nel gennaio 2015 è il primo romanzo della saga scozzese dei Mac Talbot.

Commenti