[Recensione] Il mio viaggio più bello nel mondo di Giulia Dell'Uomo


Buona giornata cari Lettori!
Oggi recensiamo il secondo romanzo di Giulia Dell'Uomo,che torna con il continuo delle vicissitudini di Sara...

In questo breve romanzo torna a raccontare la sua storia Sara,che dopo essere sopravvissuta al cancro e a una storia d'amore disastrosa, ha ripreso in mano la sua vita.
Le cose sembrano finalmente andare per il verso giusto: convive felicemente con il suo fidanzato,fa un lavoro che le piace e la malattia non si è più ripresentata.
Ma tornare ad una vita normale dopo aver sofferto tanto non è mai semplice,inoltre la relazione all'apparenza perfetta col fidanzato diventa sempre più difficile,sopratutto dopo il ritorno di una vecchia conoscenza di Sara, che dopo averlo rincontrato inizierà a dubitare di tutto ciò di cui si è circondata...

Poco tempo fa ho letto il primo libro di quest'autrice che ci parlava della lotta di Sara contro il cancro. In questo secondo romanzo assistiamo invece alla sua rinascita, rinascita avvenuta con tanti sforzi e tanta fatica, ma che ha reso Sara molto più forte e tenace.

Tra nuovi e vecchi personaggi assistiamo alla crescita e all'evoluzione di Sara, che pur attraverso dolore e sofferenza diventa una donna nuova e molto più consapevole. Centro di tutta la vicenda è proprio lei,il resto dei personaggi fanno solo da sfondo, perchè in fondo questa è la storia di una ragazza che è riuscita a sconfiggere una terribile malattia e dopo averla sconfitta è riuscita a rinascere e a costruirsi la vita che desiderava!

Anche stavolta non mancheranno eventi dolorosi, tradimenti e vecchie conoscenze che dal passato torneranno a tormentarla, facendole mettere in dubbio anche sè stessa. Ma ancora una volta, solo con le sue forze, Sara si rialza e ricomincia a vivere!
Un romanzo che parla di rinascita, di nuovi inizi e di speranza! Buona lettura!




Commenti

Posta un commento