[Recensione] Danza d'amore per principianti di Rossella Calabrò


Buon Pomeriggio #FeniLettori! Come proseguono le vostre letture? Le mie abbastanza spedite e con qualche arretrato.

Danza d'amore per principianti è un piccolo e-book che è uscito un pò di giorni fa  per Emma Books scritto da Rossella Calabrò; siccome avevo già letto qualcosa di quest'autrice mi son detta, perchè non provare a leggere anche questo...per una lettura rilassante e ironica?

In questa storia non c'è solo il suo tocco ironico ma anche una dolce storia d'amore. Una storia che è narrata con il neurone che abbiamo nella pancia (si perchè ne abbiamo uno anche lì) che ci fa prendere decisioni avventate, improvvise e d'istinto, escludendo ogni regola plausibile dei neuroni che abbiamo nella testa, ragionevoli e precisi.

I protagonisti sono simpatici, interessanti e attraenti. Forse, e dico forse, in questa storia non ho trovato la verve che contraddistingue la scrittura di Rossella, un pò moscia, assuefatta dai pensieri della protagonista, troppo opprimente. La storia non disdegna di una vita regolare forse fin troppo, di una donna alle prese con i problemi attuali e una madre bisbetica che non vuole fare la madre ma un' amica isterica e petulante.


La danza porta la protagonista in una nuova vita, in una vita fatta di sensazioni  e emozioni carnali quelle che molte volte ci limitiamo a trattenere. Nel contesto si mescola anche una storia d'amore elegante e sofisticata a tratti forse un pò troppo sognatrice e zingara. 


Un  viaggio attraverso la vita di Margherita blanda e sciatta che d'un tratto diviene intrigante e affascinante. Alla ricerca di se stessa e dell'abolizione delle sue paure. Buona Lettura!

Le donne, di avere un cervello anche nella pancia, lo hanno sempre saputo.

Commenti

Posta un commento