19 dicembre 2015

[Anteprima Mondadori] L'usignolo di Kristin Hannah

Una storia toccante, dolorosa e coinvolgente che celebra la resilienza dell’animo umano e la straordinaria forza delle donne.


"Una storia intensa che racconta con sapienza la dolcezza, la forza, il coraggio delle donne." Sveva Casati Modignani


Pagine: 480  Prezzo: € 19,50
Data di uscita: 12 Gennaio 2016
Il coinvolgimento della Francia nella seconda guerra mondiale stravolge le vite delle sorelle Vianne e Isabelle Rossignol, così distanti per carattere e scelte di vita. Vianne ha trent'anni e conduce un'esistenza tranquilla col marito Antoine, e con la tanto desiderata figlioletta Sophie, in un paesino della campagna francese dove lavora come maestra elementare; mentre Isabelle, più giovane di qualche anno, passa da un collegio all'altro. A unirle solo l'abbandono e il rifiuto del padre. Nell'agosto del 1939 Antoine purtroppo è chiamato al fronte e, poco meno di un anno dopo, i tedeschi minacciano di prendere Parigi. In quello stesso periodo Isabelle si fa cacciare dall'ennesimo collegio e il padre decide di mandarla dalla sorella, perché la aiuti. Ma ben presto Isabelle si unisce alle fila della Resistenza, dapprima come messaggera e poi come passeur, intraprendendo una vita da fuggiasca col nome di Usignolo, una scelta che la porterà a rischiare di morire di fame e stenti come prigioniera politica in un campo di concentramento...

Con coraggio e grazia, sorretta da una documentazione accuratissima, Kristin Hannah si addentra nell’universo epico della Seconda guerra mondiale per illuminare una parte della Storia raramente affrontata: la guerra delle donne. L’Usignolo racconta di due sorelle distanti per età, esperienze e ideali, ognuna alle prese con la propria battaglia per la sopravvivenza ma entrambe alla ricerca fiduciosa dell’amore e della libertà. 
Kristin Hannah, pluripremiata autrice di più di venti romanzi, è amatissima negli Stati Uniti.

1 commento:

  1. Una trama avvincente *-* sono proprio curiosa, me lo segno!

    RispondiElimina