[Rubrica: I suggest you a TV Series #6] Call the Midwife

Buon pomeriggio cari Lettori e benvenuti al sesto appuntamento con "I suggest you a TV Series"! Questa settimana ci spostiamo su un genere di telefilm che personalmente mi piace molto e parliamo di...




Call the Midwife è una serie TV britannica targata BBC, trasmessa per la prima volta a partire dal 15 Gennaio 2012. Ad oggi la serie è composta da quattro stagioni più alcuni speciali, di cui solo le prime due sono state trasmesse in Italia su Rete 4 con il titolo "L'amore e la vita".
Prodotta dalla Neal Street Production, Call the Midwife ha fin da subito ottenuto molti consensi sia di pubblico che di critica, diventando in beve tempo una delle serie più seguite e apprezzate della BBC.


La serie è basata sulle memorie di Jennifer Worth, autrice di una trilogia che narra del suo lavoro come levatrice nell'East End di Londra tra gli anni '50 e '60.  I primi due capitoli della Trilogia, Chiamate la levatrice e Tra le vite di Londra, sono stati pubblicati in Italia dalla Sellerio Editore, mentre l'ultimo capitolo, Farewell to the East End, è per ora inedito. 

Ambientata negli anni '50 del XX secolo, la serie narra le storie di alcune giovani donne che lavorano come levatrici e infermiere in alcuni dei quartieri più difficili di Londra, tra cui il poverissimo East End.
La protagonista e voce narrante è Jenny Lee, una giovane levatrice ospite insieme ad altre tre giovani al Nonnatus House, un convento che si trova nell'East End.
Ogni episodio segue le levatrici nel loro lavoro e vengono affrontati nel corso delle stagioni vari casi sempre molto interessanti.


Call the Midwife è una serie che seguo sin dagli esordi e di cui ho letto anche i libri. Solitamente amo le storie ambientate in un periodo storico ben preciso e che vanno ad esplorare particolari spesso tralasciati.
Questa serie merita tutto il successo che ha avuto! Le storie raccontate sono molto interessanti, il cast è eccellente e l'ambientazione è perfetta dal punto di vista storico!

Il racconto fa luce sull'East End e sulla vita che si conduceva in quel quartiere, una vita poverissima. I particolari relativi al lavoro di levatrice e alla riforma della sanità che ebbe luogo in quegli anni sono particolarmente interessanti. Ovviamente i libri sono molto più ricchi di particolari, ma la serie è comunque ben fatta e piacevole da guardare!
Questa serie è davvero una piccola perla della BBC che sforna come sempre prodotti eccellenti! Se amate le serie tratte da episodi di vita reale e ricchi di particolari storici, allora Call the Midwife fa per voi!

Alla prossima!

Commenti

Posta un commento