18 dicembre 2015

[Rubrica: I suggest you a TV Series #8] Agent Carter


Buon pomeriggio cari Lettori e benvenuti all'ottavo appuntamento con "I suggest you a TV Series"! Questa settimana torniamo al mondo Marvel e parliamo di...



Agent Carter è una serie televisiva statunitense prodotta da Marvel Television e ABC. Ambientata all'interno del Marvel Cinematic Universe, la serie segue le avventure dell'Agente Peggy Carter dopo gli eventi accaduti in Captain America - Il primo Vendicatore.

Il primo episodio è stato trasmesso il 6 Gennaio 2015 seguito dagli altri sette episodi di cui è composta la prima stagione. Dopo il successo della prima stagione, ne è stata ordinata una seconda che debutterà in America il 19 Gennaio 2016, durante la pausa invernale di Agents of S.H.I.E.L.D.

La storia inizia nel 1946 a New York e ha per protagonista Peggy Carter che lavora allo SSR. Peggy è l'unica donna in ufficio ed è spesso costretta a svolgere lavori di seconda categoria e a dar sempre nuove prove della sua competenza e delle sue capacità rispetto agli altri.
Oltre alle difficoltà in ufficio, Peggy inizia ad aiutare Howard Stark, accusato di aver venduto armi al nemico, e a cercare prove per scagionarlo, tutto sempre in segretezza e aiutata solo dal maggiordomo di Stark, Jarvis.


Avendo apprezzato moltissimo il personaggio di Peggy nel primo Captain America, ero molto entusiasta all'idea di una serie tutta incentrata sul suo personaggio.
In soli 8 episodi la Marvel ha fatto centro con una serie curata, interessante e ben sviluppata! 
Il personaggio di Peggy, interpretato dalla bravissima e simpaticissima Hayley Atwell, si meritava uno spazio tutto suo e questo spazio è stato sfruttato al meglio.

La storia che ruota attorno all'Agente Carter è intrigante ed ha un ottimo sviluppo, inoltre ho amato l'ambientazione newyorchese di fine anni '40. Oltre a Peggy ritroviamo anche Howard Stark, padre del ben più famoso Tony, e Jarvis, maggiordomo di Stark e personaggio divertentissimo che finirà, suo malgrado, a fare da aiutante a Peggy nelle sue missioni.

Peggy è ovviamente il fulcro di tutto e ho trovato moto interessante il modo in cui viene evidenziato il concetto errato che in quegli anni ancora si aveva delle donne, e il modo invece in cui Peggy riesce spesso (praticamente sempre! xD) a mostrarsi più arguta e capace dei suoi colleghi.


Ogni episodio ha la giusta combinazione di azione, mistero e ironia in tipico stile Marvel. Personalmente ho adorato questa serie e non vedo l'ora di potermi gustare la seconda che sembra promettere altrettanto bene! E voi, avete già visto Agent Carter? Se non l'avete fatto, ve la consiglio!

Alla prossima!





Nessun commento:

Posta un commento