[Rubrica: Italian Writers Wanted #35] Oltre gli occhi di Sonia Bucciarelli - Un altro domani di Giada Bafanelli - Carne e ossa di Lisa Emme - Nella Tela del Tempo di Barbara Nalin - Niente di Ufficiale di Katia Anelli

Buongiorno miei cari #FeniLettori, trentaquattresimo appuntamento con la rubrica "Italian Writers Wanted". Ogni giorno, riceviamo tantissime e-mail , molte di autori emergenti e non, in self  o di piccole case ed. Abbiamo sempre dato il giusto spazio a tutti ma da oggi abbiamo deciso di creare una rubrica che racchiuda tutte le segnalazioni (di libri già usciti o che ancora dovranno uscire) che ci mandate. Di volta in volta, ogni settimana, presenteremo un massimo di cinque autori...sperando di farvi cosa gradita. Buona Lettura!

Pagine: 356 Prezzo: 18,00€
Editore: A.CAR.
Uscita: 10 Novembre 2014
E’ la città di Pesaro a fare da sfondo alla vicenda che si snoda di pagina in pagina in “Oltre gli occhi”.

È la stagione estiva ad abbracciare i colori e le sensazioni della vita dei protagonisti. La Questura, in cui il commissario. Stefano Guidi e l’ispettore Franco Monti lavorano, diventa il centro delle indagini loro affidate riguardo ad una serie di omicidi. A questa coppia di poliziotti si aggiunge l’ispettrice Claudia De Angeli, giunta a Pesaro da Bologna per una sostituzione temporanea. Il romanzo prende il via quando le indagini sono già iniziate, per poi tornare indietro fino all’origine degli eventi. Segue poi lo sviluppo che si avvia alla parte conclusiva. Di pagina in pagina si succedono ritrovamenti sempre più strani, con l’aggiunta di nuovo indizi: banconote in acqua, tagli sul ventre che danno forma al simbolo di un tatuaggio comune anche ad un vicino di casa di Claudia, una collana che tiene appeso uno dei cadaveri in cima all’albero maestro di uno yacht. Gli occhi sono un elemento centrale, “di contatto” e carichi di un valore speciale dell’ “oltre”, di ciò che è al di là delle apparenze, dello scontato. Da qui anche il titolo “Oltre gli occhi”. “Oltre gli occhi è ambientato a Pesaro e il 24 gennaio lo presenterò a Pescara. S’incontreranno i luoghi del romanzo e le atmosfere tipiche di un’altra città di mare come quella abruzzese -ha spiegato l’autrice- e per di più sarà molto stimolante promuovere un’iniziativa culturale nella mia terra”.
Sonia Bucciarelli è nata a Guardiagrele il 7/4/1985 e vive a Fara F. Petri, un piccolo paese abruzzese. Nel 2004 ho conseguito il diploma di maturità classica presso il liceo classico G.B. Vico di Chieti. Dopo il diploma si è trasferita ad Urbino, nota città universitaria, per studiare Scienze della Comunicazione. In particolare ha seguito un indirizzo in Media e Spettacolo che ha accresciuto la sua passione per il cinema. Nel 2008 si è laureata ed ho pubblicato il suo primo romanzo “Scomparsi a Urbino”, un giallo a tinte noir ispirato dall’affascinante cittadina marchigiana. Successivamente si è trasferita a Pesaro, per frequentare i corsi della specialistica in Comunicazione pubblicitaria per le organizzazioni, fino a conseguire la laurea nel febbraio 2011. Gli anni a Pesaro l’hanno vista impegnata a più riprese su un altro romanzo, che ha raggiunto le pagine conclusive proprio nel periodo finale della sua permanenza nella città. Scrivere le permette di raccontare, attraverso il genere giallo e noir che sente più affini, storie di vita e riflessioni intrecciate a misteriose vicende che stimolano la sua fantasia e la curiosità di chi legge. Il suo sogno nel cassetto è quello di cimentarsi nella sceneggiatura di un giallo.
Prezzo: 0,99€ Pagine: 153
Editore: Self-Publishing
Uscita: 9 Dicembre 2015
Il sogno di Liv è sempre stato quello di diventare una cantante professionista. Eppure, nonostante gli anni spesi a studiare al conservatorio, sembra che la sfortuna la perseguiti: ha solo tre allieve, sua madre la disprezza e il famoso mezzosoprano Elizabeth Night non sembra affatto colpito dalla sua voce. Dopo che anche il fidanzato la lascia, il piccolo porto sicuro che Liv si era creata sembra andare in pezzi. Soltanto Ethan, un ragazzo conosciuto per pura coincidenza, sembra capirla fino in fondo. Tra litigi, parole non dette e incomprensioni, saranno le note di una canzone a decidere il destino di Liv e Ethan.
Giada Bafanelli ha ventisette anni e le sue più grandi passioni sono sempre state la musica e la narrativa, specialmente di genere fantasy. Oltre al racconto urban fantasy “Alone. Il solitario”, ha pubblicato il romanzo fantasy ispirato alla mitologia norrena “La figlia della vendetta” e il prequel “I giardini di Asgard”. “Un altro domani” è la sua prima incursione nella narrativa rosa.

Pagine: 210 Prezzo: 12,00€
Editore: Milena Edizioni
Uscita: 27 Ottobre 2015
Maria è una giovane e seducente trentenne, sicura della propria femminilità, piacevolmente succube di un erotismo diverso, affascinante, a lei sconosciuto. La sua ormai profonda esperienza non può che superare i limiti del proibito, di quel che fino a un attimo prima era lecito e inviolabile. Una nuova, eccitante sfida le si presenta dinanzi: un uomo, non uno qualsiasi, bensì un vip famoso e dedito allo spettacolo, uno di quelli paparazzati senza tregua, uno dei cosiddetti “irraggiungibili”. Inizialmente solo un sogno erotico a occhi aperti, diviene nel tempo sempre più umano e percepibile. Un provocare, quello di Maria, sottile ma eccitante e profondo, quanto basta a svelare la natura umana di una pseudo divinità fatta di carne e ossa, con tutte le sue debolezze e perversioni terrene. In una narrazione immersa nel quotidiano, una vicenda impossibile, che può essere una metafora del nostro rapporto con la vita ai tempi della crisi economica e morale.
Lisa Emme è già autrice di Le stanze dei giochi proibiti.
Pagine: 314 Prezzo: 0,99
Editore: Self-Publishing
Uscita: 16 Settembre 2015
Malta, Isola di Comino, Fabrizio Dalle Tele e sua moglie Velata discutono animatamente in seguito all'arrivo di un gruppo di persone il cui destino è profondamente connesso alla storia della loro famiglia e in particolare al rapporto che da decenni li unisce.

Los Angeles, redazione della rivista Magic in Action, Melita Dalle Tele, giovane e talentuosa fotografa, riceve dalla direttrice del giornale l’incarico di recarsi a Malta per raccogliere le prove  fotografiche di un mistero custodito nel Ta' Kola, il mulino di proprietà della famiglia. Non è facile per lei tornare nel luogo che ha lasciato poco più che adolescente, animata dalla passione per la macchina fotografica e dalla volontà di fuggire da un passato problematico e doloroso. Inizia così un viaggio alla scoperta di segreti sepolti nel tempo, legati alle vicende dei Cavalieri di Malta. In un’isola la cui storia ha segnato la cultura occidentale si svolgono le avventure della famiglia Dalle Tele, tra amori che sfidano i secoli e intrighi che lasciano il lettore con il fiato sospeso fino all'ultima pagina.
Barbara Nalin ha sempre nutrito una grande passione per la lettura, fin da quando era ragazzina. Ma sono dovuti passare molti anni, una laurea in Lingue e Letterature Straniere, un lavoro come responsabile ufficio estero di un’azienda che produceva lastre per la stampa offset e due figli, prima di potersi dedicare pienamente alla scrittura. Forse perché quando andava a scuola le dicevano che non sapeva scrivere e che non avrebbe mai combinato niente! Ha già pubblicato un libro, sempre fantasy, “I Guerrieri dell’Arcobaleno e la Profezia di Vallecolore” con una piccola casa editrice di Verona.
Pagine: 270 Prezzo: 1,59€
Editore: Self-Publishing
Uscita: 16 Dicembre 2015
Sara è una giornalista freelance che per mantenersi lavora come impiegata in una concessionaria, ma finalmente ha l'occasione di fare carriera. Due uomini sulla sua strada. Andrea: sexy, travolgente ed impenetrabile. Tommaso: attraente, ammiccante e disponibile.

Un terribile naufragio. Un processo. Un reportage da realizzare.Tutti quanti vogliono conoscere la verità... ma Sara saprà reggerla?
Katia Anelli è diplomata al Liceo Classico ad indirizzo linguistico, vive nella provincia di Cremona ed è una divoratrice di romanzi, di ogni genere, anche se predilige i romanzi d’amore. Ha iniziato a scrivere il suo primo romanzo alla fine di Gennaio, più che altro così, per hobby, ma pian piano ha iniziato a prendere forma e in meno di un mese l’ha completato, revisionato e auto-pubblicato. Niente di ufficiale è il suo quinto ed ultimo romanzo. Quest'anno ha già pubblicato la trilogia dell'amore: L'amore è un'altra cosa#1, L'altra faccia dell'amore#2 e L'espressione dell'amore#3. A settembre è uscito "Ho scelto te - Il mio futuro", uno spin off della trilogia. 

Commenti

Posta un commento