13 febbraio 2017

[Rubrica: Italian Writers Wanted #85] Il potere degli elementi di Lara Coraglia - Perdonami se rido di Chiara Cerri - Fino all'ultimo respiro di Aurora Ballarin - Klove di Ilaria Militello - The Last Valkyrie: Tre Anelli - Tre Re di Jennifer Sage


Buongiorno miei cari #FeniLettori, ottantacinquesimo appuntamento con la rubrica "Italian Writers Wanted". Ogni giorno, riceviamo tantissime e-mail , molte di autori emergenti e non, in self o di piccole case ed. Abbiamo sempre dato il giusto spazio a tutti ma da oggi abbiamo deciso di creare una rubrica che racchiuda tutte le segnalazioni (di libri già usciti o che ancora dovranno uscire) che ci mandate. Di volta in volta, ogni settimana, presenteremo un massimo di cinque autori...sperando di farvi cosa gradita. Buona Lettura!
Pagina: 270 E-Book: 3,49€
Editore: GDS
Uscita: 13 Dicembre 2016
Arielle è una ragazza americana che vive in Georgia con la madre e i nonni. A causa della decisione della madre, è costretta a cambiare città e ad iniziare una nuova vita. La madre e Arielle si fermano in una città marittima lungo il percorso verso la nuova città, ma vengono coinvolte in un grave incidente d'auto.
La madre viene portata all'ospedale gravemente ferita ma Arielle resta miracolosamente intatta. Mentre la madre è in ospedale, Arielle cerca una casa e un lavoro e, durante una rapina nel negozio dove lavora, la ragazza inizia a scoprire di quali misteriosi poteri è dotata. Si palesa il suo Angelo, Hariel che le spiega quali sono i poteri, qual è il suo ruolo nel mondo e come ha fatto a sopravvivere all'incidente automobilistico potenzialmente mortale. Lei è la ragazza dell'aria, mentre nel mondo vi sono altri tre ragazzi che dominano gli elementi di fuoco, acqua e terra. Quando la madre viene dimessa dall'ospedale, giungono dei nuovi vicini, all'apparenza molto cordiali. Ma non sono umani, sono alieni in fuga da un altro Pianeta. Arielle si trova subito d'accordo con Jason, il figlio maggiore e ne nasce subito una fortissima gelosia con l'angelo custode. Arielle si trova al centro di questo triangolo amoroso, ma si vede costretta a decidere quale dei due scegliere. Hariel, l'angelo, nel frattempo decide di diventare umano e Arielle e Jason raggiungono Salem, dove dimorano le streghe che possono aiutare l'angelo e preparare Arielle e gli altri ragazzi degli elementi allo scontro finale con i FAAT, coloro che vogliono impossessarsi del Pianeta Terra.
Lara Coraglia, ha 28 anni e vive in un paesino in provincia di Torino. E' mamma, moglie e soprattutto è una donna che non smette mai di sognare e di credere nei propri sogni.  E sì, perché scrivere un libro è sempre stato il suo sogno e la perseveranza alla fine  è stata ripagata. Pensando a una storia fantasy, perché è il genere che adora, si è un po' ispirata ad alcuni avvenimenti accaduti nella sua vita. Ha sempre amato scrivere, fin da bambina, scriveva su un diario e scriveva moltissime lettere per descrivere tutti i sentimenti che non riusciva ad esprimere vocalmente. Non ha capito quanto realmente le piaceva scrivere fino a quando non ha ripreso la penna e ha iniziato a scrivere le prime pagine del suo libro. La storia procedeva senza intoppi e quando, finalmente, ha finito di scrivere ed è stata una grande soddisfazione ma anche un po' di tristezza per aver concluso la prima parte. E' grata alla vita per tutte le cose favolose e non che le sono capitate, perché quelle belle creano magnifici ricordi ma quelle brutte e dolorose aiutano a crescere e a migliorarsi.
Pagina: 184 E-Book: 3,99€
Editore: Nativi Digitali Edizioni
Uscita: 1 Febbraio 2017
Cosa succede a Viareggio a settembre, quando l'estate è ormai finita e il Carnevale è ancora lontano, quando gli ombrelloni lasciano spazio all'odore del salmastro e alla malinconia?
Ce lo raccontano Elena, barista part-time e aspirante ballerina, sua madre Eleonora, in bilico tra i rimpianti del passato e le utopie di un futuro idealizzato, Ivano, belloccio vincitore di un concorso televisivo che rinnega le sue origini, Rino, manovale vedovo in tempo di crisi, e suo figlio Jacopo, alla faticosa ricerca di uno spazio per sé tra la pineta e il mare.
Personaggi diversi, storie diverse ma che finiscono inevitabilmente a incrociarsi tra loro, come può succedere solo in provincia.

Ambientato in una Versilia "che è come Orange County, ma senza l'Orange", il romanzo di Chiara Cerri è semplice ma anche ambizioso, riflessivo ma anche svagato, malinconico ma anche genuinamente divertente; la chiave di lettura di "Perdonami se rido" è nello stesso titolo: quell'arte tutta italiana di stemperare i momenti più difficili con una risata.
Chiara Cerri nasce a Viareggio davanti alla pineta, tra uno zoccolo e un coriandolo ci vive. Se tornasse indietro spenderebbe meno soldi in Università e più in viaggi. Ama la letteratura americana, iniziare nuovi sport ed è simpatica soprattutto quando si ubriaca. Per curiosità o disperazione ha infilato il naso un po' in tutte le arti, ma la scrittura pare essere l'unica costante. Vince dei premi letterari, tra cui il Premio Versilia Giovani e il premio indetto dalla casa editrice Giulio Perrone che le pubblica un libro di racconti. Scrive alcuni articoli per il sito letterario Nazione Indiana e dal 2014 scrive di viaggi e altro sul suo blog personale love the shoot. Abita per caso a Londra, ma si sente davvero a casa dove c'è il mare.


Pagina: 392 E-Book: 0,99€
Editore: Self Publishing
Uscita: 18 Febbraio 2017
Aurora non crede nell'amore. Né in Dio. Non crede in nulla che non sia la sua famiglia e la quotidianità monotona che rappresenta tutta la sua esistenza. Non ricorda nemmeno più l'adolescenza spensierata, soppressa dagli avvenimenti che l'hanno costretta a diventare adulta fin troppo in fretta. Eppure è proprio quando la vita sembra accanirsi di nuovo contro di lei, riservandole un colpo così duro da spezzare anche il più forte degli eroi, che il destino gioca le sue carte in modo inaspettato. È proprio in quel momento, infatti, che un ragazzo piomba nella sua vita, stravolgendola. Ricoverato nella stanza di fronte alla sua, Ivan insegnerà ad Aurora a sperare, a sorridere, a combattere contro la morte. E soprattutto, le insegnerà cos'è l'amore. Quello con la A maiuscola che si vive una sola volta in tutta l'esistenza. Grazie a lui Aurora capirà che esiste un futuro oltre la malattia. Un futuro oltre al dolore. Un futuro di cui lei sarà  l'unica e la sola artefice.

Aurora Ballarin nasce a Venezia il 7 aprile del 1988 ed è la prima di tre fratelli. Dopo aver studiato biologia, si dedica a tempo pieno alla sua grande passione: la scrittura. Quando non scrive, ama leggere e ascoltare musica, perlopiù straniera. Nel 2014 partecipa al concorso "Casa Sanremo Writers"  piazzandosi tra i finalisti con "Rinascita di una dea", primo libro della serie "La Leggendaria Guerriera". Tra il 2014 e il 2015 si dedica alla realizzazione e alla pubblicazione di "I guardiani dell'adhandel" e "L'occhio della dea degli elfi", secondo e terzo volume della trilogia. Mentre nel luglio del 2016 vede la luce il primo capitolo di una nuova saga dai toni più cupi e adulti: "Figlia della guerra", dark fantasy ambientato durante la difficile epoca della seconda guerra mondiale. Ma all'autrice piace mettersi alla prova. Così decide di sperimentare un genere totalmente nuovo per lei e inizia a scrivere "Fino all'ultimo respiro", romance New Adult in uscita il 18 febbraio su Amazon.

Pagina: 330 E-Book: 1,99€
Editore: Omnia One Group Editore
Uscita: 3 Febbraio 2017
Chi avrebbe mai detto che quella vacanza in Corea del Sud avrebbe cambiato la vita di Elisa? Lei no di certo! All’inizio nemmeno ci voleva andare, il solo pensiero di passare tre mesi con Andrea e sua sorella gemella le faceva venire i brividi, ma quello che lei non sa è che saranno i tre mesi più belli della sua vita e tutto cambierà quando in un supermercato si scontra con Kevin, un ragazzo dolce che le rapisce il cuore. Nessuno dei due può immaginare che l’uno è l’anima gemella dell’altra e sulle note delle canzoni del loro gruppo preferito, gli U-Kiss, giorno dopo giorno faranno nascere una storia d’amore che li travolgerà, una storia vera, importante. Una storia che dovrà affrontare tempeste e maree per dimostrare che davvero il  loro è vero amore, perché il vero amore supera le tempeste più dure, se non riesce, non è vero amore. Chissà se Kevin ed Elisa saranno destinati a stare assieme oppure è solo una passione travolgente che si spegne dopo poco. Fra liti, amore e sogni da realizzare, i due ragazzi vivranno un’estate indimenticabile che li cambierà per sempre.

Ilaria Militello nasce il 13 maggio 1986, ad Asti in Piemonte. Fin da piccola ha sempre avuto la passione per le storie sui folletti e le fate, crescendo ha iniziato ad apprezzare anche quelle sui vampiri e le streghe. Il fantasy è la sua vita e la scrittura il suo sogno. Nel gennaio 2013 fa il suo esordio con il primo capitolo della saga Love Vampire, nello stesso anno esce la sua prima raccolta di poesie Pensieri, pubblicata dalla David and Matthaus. Nel maggio 2014 esce il secondo capitolo della saga Love Vampire, Love Vampire – Verità, al quale ne seguiranno altri due. Un desiderio inaspettato è il suo terzo romanzo, uscito a settembre del 2014, genere M/M. Nel 2014 entra a far parte dell’European Writing Women Association (EWWA). A febbraio 2016 pubblica in self due brevi romanzi dal titolo, Angel Inside e Tutto accade a San Valentino.  Nello stesso anno, a settembre, esce il suo secondo romanzo m/m, Arrenditi all’amore, pubblicato in Self su Amazon. A ottobre 2016 firma un contratto con la casa editrice Lettere Animate per la ri-pubblicazione dei primi due romanzi della saga di Love Vampire e il romanzo M/M Un desiderio inaspettato, pubblicati precedentemente in Self. A dicembre 2016 firma un nuovo contratto con la casa editrice Omnia One Group per la pubblicazione del suo romance Klove, e nello stesso mese esce su Amazon il fantasy Little Rosie. Nel 2017 a gennaio esce il primo libro della trilogia fantasy La Nuova Triade. A febbraio dello stesso anno esce Klove.
Pagina: 400 E-Book: 3,99€
Editore: Self Publishing
Uscita: 13 Febbraio 2017
Un genocidio ha spazzato via le Valchirie, le uniche messaggere capaci di viaggiare liberamente fino ad Asgard e nel Valhalla, oltre agli Dei. Allo stesso tempo, una magia nera tiene segregati gli Dei ad Asgard fino a quando il Ragnarok non sarà completo, e tutti gli Dei e i regni saranno distrutti, in modo che nuove divinità possano salire al trono. La nascita di Kara su Midgard non è stata registrata e, dalla morte della sua stirpe, ha vissuto nascosta presso il Drago a cui darebbe l’anima. Il suo amore per Zane è un pozzo senza fondo e, nonostante la compagna del Drago sia morta nel genocidio, Kara non può fermare i suoi sentimenti. Non riesce a controllare il suo cuore più di quanto non riesca a capire come essere una Valchiria e liberare gli Dei. Zane è stato il suo mondo per più di due secoli, mantenendo segreti che potrebbero mandarla completamente in frantumi. Rune ha concubine e contratti, ma adesso ha il compito di insegnare la magia a una Valchiria ormai sola per fermare la Nazione Pro Ragnarok, come lui stesso la chiama. Rune non prende parti, ma conosce il piacere… lo conosce molto, molto bene. Qualcosa di cui Kara ha bisogno da moltissimo tempo e che le è sempre stato negato.  Il suo cuore appartiene a Zane, il suo Drago, ma lui non è mai stato davvero suo, vero?

Un viaggio attraverso l’amore, il lutto, la magia e la redenzione nel più improbabile dei luoghi. Unitevi a Kara, l’ultima Valchiria, e scoprite insieme a lei verità, menzogne, lussuria e perdite mentre tenta di imparare come essere una Valchiria. Kara darebbe la sua stessa anima per dimenticare i segreti che ha scoperto.
Prima di diventare una scrittrice a tempo pieno, Jennifer Sage ha lavorato nell’industria bancaria, ottenendo il titolo di Project Manager. Scrive da quando è in grado di tenere una penna, cominciando a ottenere riconoscimenti sin dalla seconda elementare, quando le è stato concesso il premio Giovane Autore nello Stato della Florida. Le sue poesie erotiche sono state pubblicate e condivise in tutto il mondo, e i suoi libri apprezzati a livello internazionale. Nel 2011 è stato pubblicato il suo primo romanzo, Immortal Dreams, subito seguito da Immortal Bound. I due volumi sono parte di una serie fantasy/suspense/romance ambientata in uno scenario urbano. Jennifer Sage è un’esperta costruttrice di mondi e anzi l’ambientazione è parte integrante dei romanzi quanto i personaggi che li animano. Il suo stile originale l’ha distinta dalle altre autrici del genere. Keltor, il primo libro della serie The Guardian Archives, è stato pubblicato nel 2012. È stato inserito nella categoria dei paranormal romance. Anche questa serie prende vita in un mondo urbano, epico, e pieno di angeli, demoni e qualunque altra creatura tra i due estremi. I due seguiti, Ratha – la Magia Interiore e Dante – Parte Prima, sono stati pubblicati anche in Italia. È in arrivo in Italia la seconda parte di Dante nell’estate del 2017.

Nessun commento:

Posta un commento