[Recensione] La ragazza nell'ombra di Lucinda Riley


Buon pomeriggio cari Lettori e buon inizio settimana! Oggi parliamo del terzo capitolo della serie "Le sette sorelle" di Lucinda Riley.

La ragazza nell'ombra racconta la storia di Asterope, meglio conosciuta come Star, la terzogenita figlia adottiva del magnate svizzero Pa' Salt. Stavolta sarà il suo turno di decifrare gli indizi che il padre le ha lasciato e scoprire, se vorrà, la verità sulle sue origini.
La ricerca parte da Londra, dove Star vive con la sorella CeCe. La vita che conduce però la rende insoddisfatta e il rapporto quasi morboso con la sorella sta iniziando a pesarle. La svolta arriverà con l'inizio delle ricerche sulle sue origini. La ricerca inizia in una libreria antiquaria di Londra dove Star incontrerà Orlando, uno strano e bizzarro personaggio che le permetterà di entrare in contatto con la sua famiglia, passo fondamentale che la condurrà alla scoperta della sua vera identità.
Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Finora credo che questo romanzo, il terzo della serie dedicata alle sette sorelle D'Apliése, sia il mio preferito!
Stavolta la protagonista del racconto è Star, la terza sorella, la più timida e chiusa, quella che resta sempre nell'ombra e che vive quasi in totale simbiosi con la sorella CeCe. Dopo la morte del padre, Star inizialmente è restia a seguire gli indizi che le ha lasciato, ma alla fine decide di scoprire la verità e inizia una ricerca che metterà alla prova il suo carattere e la porterà finalmente ad aprirsi al mondo e alla vita.

I romanzi di questa serie seguono tutti più o meno lo stesso schema, stavolta abbiamo come protagonista Star. Star è una ragazza chiusa, timida e restia ad aprirsi, l'unica persona con cui riesce a rapportarsi è la sorella CeCe, anche se nel loro rapporto Star si limita più che altro ad essere quasi una succube. Mi è piaciuta molto la storia di Star, in lei mi sono rivista molto di più rispetto alle sorelle di cui si è parlato nei precedenti libri.

Lo stile della Riley è molto elegante, scorrevole e semplice da leggere, la narrazione è abbastanza ritmata. La cosa che preferisco di questa serie della Riley è la doppia ambientazione e la doppia storyline. Stavolta, oltre a seguire il percorso di Star, veniamo catapultati nel passato in una storia ricca di segreti e intrighi che coinvolgono anche la famiglia reale.

Molto bello il percorso psicologico di Star e i suoi rapporti con Orlando e la sua famiglia. Altro punto a favore di questo romanzo è che si parla tanto di libri e di passione per la lettura, cosa che ovviamente mi ha coinvolta molto. Una storia davvero affascinante e bella nella sua semplicità. Buona lettura!

"Nulla può restare per sempre com'era, e aspettarsi questo, ovviamente, è il più grande errore che una persona possa commettere. Il cambiamento arriva, che lo si voglia o no, e in modi diversi. Accettarlo è fondamentale per riuscire a vivere con gioia su questo nostro magnifico pianeta."

Le Sette Sorelle
  • Le sette sorelle (Le Sette Sorelle #1)
  • Ally nella tempesta (Le Sette Sorelle  #2)
  • La ragazza nell'ombra (Le Sette Sorelle #3)
  • The pearl sister (Le Sette Sorelle  #4 - Inedito)

Commenti

  1. Carina la recensione, è una serie che non conoscevo, devo recuperare! :)

    RispondiElimina

Posta un commento