[Anteprima Mondadori Electa] I sogni di Martino Sterio di Giulio Xhaët

Pagine: 276 Prezzo: 16,90€
Editore: Mondadori Electa
Uscita: 11 Aprile 2017
E se il racconto più famoso al mondo, una di quelle fiabe che vi hanno raccontato più volte da piccoli, nascondesse un segreto terribile? È a questa domanda che il giovane Martino deve trovare risposta. Altrimenti finirà prigioniero dei suoi stessi sogni, che da qualche tempo lo vedono protagonista di bizzarre versioni di Alice nel Paese delle Meraviglie e Attraverso lo Specchio. Sophie, una misteriosa francese in Erasmus, spiega a Martino come le opere di Lewis Carroll possano rivelarsi testi maledetti, attraverso un'oscura profezia nascosta da generazioni. Se fosse la verità, le persone inizierebbero a "vivere i propri sogni e sognare la propria vita", contagiandosi a vicenda nella condizione di "senz'anima". Sarà l'inizio di un'incredibile avventura che porterà un manipolo di ragazzi nei meandri di un paese sperduto d'Inghilterra. Dove leggende dimenticate e legami famigliari inaspettati troveranno un epilogo sconvolgente. Tra giochi linguistici, invenzioni surreali e scenari onirici, "I sogni di Martino Sterio" è un viaggio alla scoperta del potere dei nostri sogni e delle nostre fantasie.
Giulio Xhaët è un musicista fallito. Di origine belga-vallone, nato e cresciuto a Biella, è stato adottato da Milano. Lavora nel mondo digitale, ma è appassionato di libri e riviste di carta. Nella top ten dei luoghi che frequenta con maggiore entusiasmo c'è sempre posto per edicole e librerie. In lotta costante contro il tempo a sua disposizione, è un disastro in amore, nei sentimenti e nella gestione dei fogli Excel. Adora e invidia le persone straordinariamente inconsapevoli, che sono sempre di meno, e di cui c'è sempre più bisogno. Con il cognome che si ritrova, non è difficile saperne di più sul suo conto con una rapida googlata. I sogni di Martino Sterio è il suo primo romanzo.

Commenti