[Anteprima Newton Compton] La battaglia dei pugnali di Marie Lu

Un’epidemia ha cambiato il mondo, i giochi di potere degli uomini… e anche il cuore di Adelina.

«I lettori devono prepararsi: saranno conquistati e non vedranno l’ora di leggere il seguito di questa serie.»
Booklist



Pagine: 352  Prezzo: € 9,90
Data di uscita: 14 Aprile 2016
Adelina Amouteru è una sopravvissuta. Dieci anni fa il suo Paese è stato colpito da un’epidemia. Sono morti quasi tutti, e i pochi bambini rimasti in vita sono stati marchiati per sempre dalla malattia. I bei capelli corvini di Adelina sono diventati color argento, le sue ciglia bianche, e l’occhio sinistro è sostituito da una brutta cicatrice. Il suo crudele padre la considera un’appestata, una maledizione per la casata degli Amouteru. Ma i sopravvissuti hanno acquisito anche straordinari poteri magici, per questo la popolazione li chiama “Giovane Elite”.
Teren Santoro è al servizio del re, dirige l’Inquisizione: il suo compito è scovare i sopravvissuti della Giovane Elite e annientarli. Lui li considera malvagi, eppure è lo stesso Teren a nascondere grandi ombre nel suo cuore.
Enzo Valenciano fa parte della Compagnia della Spada, un gruppo segreto all’interno della Giovane Elite, nato con il compito di combattere l’Inquisizione. Ma quando incontrerà Adelina, scoprirà che la ragazza possiede poteri che mai nessuno ha avuto prima e cercherà di convincerla a combattere al suo fianco.
Marie Lu, laureata alla University of Southern California, ha lavorato nell’industria dei videogames come programmatrice Flash per una divisione della Disney. Ora fa la scrittrice a tempo pieno e, prima di questa serie, ha firmato la Legend series, una trilogia distopica di grande successo in America. Vive a Los Angeles col marito e tre cani.

Commenti