[Recensione] A casa prima dell'alba (Powell Springs #1) di Alexis Harrington


Buon pomeriggio cari #FeniLettori! No non sono morta, sono ancora viva (ahah) e sto leggendo davvero a rallentatore, sarà la primavera, sarà la poca voglia, sarà la spossatezza dell'ultimo periodo, non ve lo so dire... oggi però voglio farvi una recensione davvero molto carina!

A casa prima dell'alba è un bellissimo libro, ben scritto e dai toni romantici. La storia è molto bella e diversificata; differente dai soliti libri che ho letto ultimamente. Alexis Harrington autrice del romanzo, è stata pluri-premiata per una dozzina di romanzi, tra cui il bestseller internazionale "The Irish Bride". Ha lavorato per dodici anni nel campo dell’ingegneria civile prima di cambiare completamente strada e diventare una scrittrice a tempo pieno e a mio dire ha fatto proprio bene. Il suo modo di scrivere è davvero elegante e scorrevole.

Ci troviamo nella piccola cittadina di Powell Springs, nell’Oregon, la protagonista il medico Jessica Layton giunge da New York per salutare la sorella nel suo paese di origine. Ha lasciato qui però qualche piccolo ricordo e quando proprio quel ricordo le va a sbattere contro la storia si complica e la sua vita cambia radicalmente.

Mentre Jessica si trova a Powell Springs una strana epidemia la invade e lei stessa dovrà combatterla in mancanza di altri medici.  Il libro non è cruento come molti libri di quell'epoca ma dosa bene ogni singolo elemento, i problemi che vi sono con la guerra, la malattia, l'epidemia, il lavoro femminile e tanti altri piccoli particolari che qui vengono romanzati saggiamente.

La storia è ambientata nel 1918 ai tempi della Guerra e in queste pagine si sfiorano tutti i piccoli problemi che una donna in carriera poteva avere, anzi era un evento raro perchè a quei tempi le donne non venivano prese proprio in considerazione, lavoravano raramente se non lavori di casa o forzati e di certo non erano istruite per la maggiore.

I protagonisti sono davvero disparati e vi sono dei grandi colpi di scena che lasciano senza fiato. Tutto scorre perfettamente in maniera leggera con una prosa dirompente e delicata. Il primo di una trilogia molto promettente.

Il vero amore non si scorda mai!

Commenti