[Recensione] Il libro dei viaggi nel tempo di David Goldblatt, Johnny Acton, James Wyllie

Buon Pomeriggio e Felice Sabato, miei cari #FeniLettori! Come state? Come procedono le vostre letture? Le mie come sempre a rilento, AHAH! Oggi parliamo di un libro particolare però...

Il libro dei viaggi nel tempo è una sorta di testo storico di alcuni eventi successi in svariati anni. All'inizio credevo fossero tanti piccoli romanzi ambientati in svariate epoche invece sono dei reali episodi accaduti in epoche precedenti alla nostra.

Si va da "L’eruzione del Vesuvio: 23-25 agosto 79 d.C. - L’esecuzione di Carlo I: 30 gennaio 1649 - La serata d’apertura al Globe di Shakespeare: 11-12 giugno 1599 - La Grande Esposizione: 1 maggio - 11 ottobre 1851 - L’assassinio dell’arciduca Ferdinando: 28 giugno 1914 - La nascita del Bebop: 15-16 febbraio 1942 - Il giorno della vittoria in Europa: 7-8 maggio 1945 - Woodstock: 15-18 agosto 1969 - Muhammad Ali vs George Foreman: 30 ottobre 1974"

La bellezza di questo testo e l'accortezza dei particolari, la prosa elegante, scorrevole e *rullo di tamburi* la spiegazione del testo e degli eventi che accadono è semplicemente unica. Questo testo riesce a fiondarti rapidamente nella storia, non come i libri di storia ma come se tu stessi vivendo la storia stessa. Ora ti trovi su un cavallo, ora per strada a osservare un tendone.

Arazzi, tende, mosaici, eventi spettacolari che hanno cambiato la storia verranno visti sotto un occhio diverso e spontaneo, naturale. Momenti storici in cui si viene catapultati come se si fosse in una macchina del tempo. L'avvertenza all'inizio su cosa portarsi e su come non alterare i vari eventi storici è davvero deliziosa e geniale!!

Un libro sicuramente che a differenza di un enciclopedia riesce a spiegare sapientemente divertendosi gli eventi più disparati. Un libro da tenere e leggere con calma, per conoscere la storia, se stessi e ciò che ci circonda.

Avventure mozzafiato che ti catapulteranno per magia in un mondo lontano. Rivivi la storia in prima persona.


Commenti

  1. Aggiunto alla mia wishlist. Mi ispira veramente tanto! Trovo che sia una bella lettura da gustarsi poco per volta..

    RispondiElimina
  2. Anche io vorrei vivere Woodstock e l'eruzione del Vesuvio (anche se un po' mi terrorizza!). Subito in wishlist! :)

    RispondiElimina

Posta un commento