[Anteprime Leone Ed.] La strada verso casa di Dilly Court - Miss Harriet di Guy de Maupassant - Lo spirito del male di Roberto Blandino


Pagine: 512 Prezzo:14,90€
Editore: Leone Ed.
Uscita: 21 Gennaio 2016
Gli intrighi di Downton Abbey. Le atmosfere di Orgoglio e Pregiudizio. Un' avventura da leggere con il fiato sospeso.

La piccola Lucy Pocket – orfana di padre e abbandonata dalla madre – vive di espedienti insieme alla nonna materna Eva nei bassifondi dell’East End londinese. La sorte a cui la bambina sembra destinata cambia all’improvviso quando il nonno paterno, Sir William Marriot, pentito per aver allontanato il figlio, ottiene da una riluttante Eva la custodia della nipote. Sotto la sua tutela la ragazzina diventa così una giovane e ricca lady, ma nella mente di Lucy rimane inestinguibile il desiderio di ricongiungersi con la nonna amata. Alla morte di Sir Marriot, però, il crudele Linus Daubenay, cugino del padre di Lucy, rivendicherà il lascito e cercherà con ogni mezzo di fermare Lucy nel suo lungo viaggio verso la felicità.
Dilly Court è cresciuta a Londra e ha iniziato a lavorare nel mondo della televisione, ideando spot pubblicitari. È sposata, ha due figli e quattro nipoti, e nella sua carriera ha scritto finora diciotto romanzi. Le sue storie vedono come protagoniste giovani donne coraggiose e sono spesso ambientate nella Londra del XIX secolo.
Pagine: 80 Prezzo:6,00€
Editore: Leone Ed.
Uscita: 28 Gennaio 2016
Tutto il suo povero essere aveva tremato, era rimasto scosso, sul punto di svenire. Sapevo cosa fosse. Se ne andò senza che io avessi detto una parola, lasciandomi stupefatto come davanti a un miracolo, e desolato come se avessi commesso un crimine.

Il narratore del romanzo, Léon Chenal, è un anziano pittore. Durante un viaggio su una carrozza insieme a sei altre persone, Léon decide di raccontare ai suoi compagni di viaggio «il più patetico amore della sua vita». Léon rievoca così il suo incontro con Miss Harriet, una signora inglese incontrata in una locanda dove entrambi alloggiavano per l’inverno.
Guy de Maupassant (Tourvillesur-Arques, 1850 – Parigi, 1893) è stato uno dei più grandi scrittori francesi della seconda metà del xix secolo. Nei suoi trecento racconti e in romanzi come Una vita (1883) e Bel-Ami (1885) ha portato all’estremo il realismo narrativo di Balzac e Flaubert.
Pagine: 384 Prezzo:12,90€
Editore: Leone Ed.
Uscita:28 Gennaio 2016
Flauros lo aveva già raggiunto. Era alle sue spalle e con la mano destra gli stava afferrando il collo mentre lo baciava sulla guancia. La mano sinistra reggeva il suo cuore, strappato attraverso lo squarcio che gli aveva aperto nella schiena. Chiudergli la gola era servito a non permettergli di urlare mentre lo uccideva. Flauros adorava chi moriva per lei, ma non apprezzava il rumore e il fracasso. Preferiva chi moriva in silenzio, con devozione.

Un feroce assassino chiamato il Demiurgo rapisce e tortura a morte i vertici dei servizi segreti italiani e lancia il suo ultimatum: vuole il potere delle Grotte Alchemiche di Torino, i tre leggendari portali che custodirebbero i più sconvolgenti segreti dell’Universo. Alessandro De Angelis, colonnello dell’Aisi, aiutato da due agenti della Cia e da suo cognato Gabriel Delacroix, appartenente al Servizio d’Informazione del Vaticano, raccoglierà la sfida. Dai magici punti focali di Torino comincerà così una spericolata caccia al misterioso criminale, tra riti arcani, esseri mitologici e scontri con entità demoniache.
Roberto Blandino nasce a Torino il 4 marzo 1972. Figlio di un ingegnere civile e di un’astrologa professionista, coltiva fin da ragazzo il piacere per la scrittura e per gli studi esoterici. Dopo varie esperienze letterarie con case editrici minori, ha deciso di dedicarsi al suo amore per la scrittura autopubblicando una serie di opere, tra cui quattro romanzi, un saggio astrologico e uno parzialmente autobiografico, piazzandosi in breve tempo ai vertici delle classifiche di vendita di Amazon. Vive e lavora a Biella.

Commenti