Torta di mele di Jaime Oliver (Nonna Papera)

Buon pomeriggio cari Lettori! Oggi vi propongo una delle ultime ricette che ho provato, quella della Torta di mele di Jaime Oliver contenuta nel suo libro Comfort Food. Dovete sapere che io sto sempre a pasticciare in cucina, amo preparare dolci ma sono troppo pigra per fotografarli e inserire le ricette, ma d'ora in poi ci metterò un po' d'impegno in più!
Ma bando alle ciance e passiamo alla ricetta...
Ingredienti:

  • 2 sfoglie di pasta brisée rotonde
  • 1 kg di mele
  • 1 limone
  • 50 g di burro
  • 100 g di zucchero muscovado (io ho usato zucchero di canna)
  • cannella
  • 1 uovo + zucchero per la glassa
Preparazione:

*Dosi: 8 persone
*Cottura: 45 minuti
*Difficoltà: Medio/Semplice

Sbucciate le mele (io ho usato mele annurche) ,tagliatele a pezzi non molto piccoli e irroratele con il succo di un limone in modo che non anneriscano. Sciogliete il burro e lo zucchero in un tegame a fiamma media, poi aggiungete la cannella. Quando la miscela comincia a bollire, aggiungete le mele e cuocete per circa 10 minuti, o almeno finché non si ammorbidiscano ma mantenendo la forma. Togliete dalla fiamma e lasciate raffreddare completamente.


Preriscaldate il forno a 190°. Stendete un rotolo di pasta brisée in una tortiera, versatevi dentro il composto di mele, livellatelo e ricoprite con l'altro rotolo di pasta. Chiudete bene i bordi, eliminate la pasta in eccesso e spennellate la superficie con l'uovo sbattuto. Spargete un po' di zucchero sulla superficie in modo che cuocendosi si formi una crosta. Infornate nella parte bassa del forno per 45 minuti o fino a doratura.
La ricetta di Jaime Oliver era un po' diversa, io l'ho adattata ai miei ingredienti. Vi assicuro che è comunque buonissima! Provate e fatemi sapere!

Commenti