[Anteprime Newton & Compton]Un inverno da lupi di Cecilia Ekbäck - La mappa della città morta di Stefano Santarsiere - Promettimi che accadrà di Isabella Spinella - 99 giorni di K.A. Tucker

Pagine: 384 Prezzo: 12,00€
Editore: Newton&Compton
Uscita: 25 Febbraio 2016
Svezia, 1717. Maija, suo marito Paavo e le loro figlie Frederika e Dorotea sono appena arrivati dalla natia Finlandia, sperando di dimenticare i traumi del passato e di ricominciare da capo in questa terra dura, ma carica di promesse. Sopra di loro si staglia il Blackåsen, una montagna la cui presenza affascinante e minacciosa incombe sulla valle sottostante con la sua ombra. Un giorno, mentre sta pascolando le capre, Frederika incappa nel corpo mutilato di uno dei suoi vicini di casa, Eriksson. La sua morte viene attribuita all'attacco di un lupo, ma Maija è certa che sia stata inflitta invece da una mano umana. Spinta a indagare dall'inspiegabile disinteresse della gente del paese allo strano caso e dalla speranza che la vedova di Eriksson ripone in lei, Maija scivolerà pian piano nella rete di misteri e tragedie che sono avvenute negli ultimi anni intorno al monte Blackåsen...
Pagine: 336 Prezzo: 12,00€
Editore: Newton&Compton
Uscita: 25 Febbraio 2016

Il manoscritto di un esploratore e un planetario olografico: due oggetti che sembrano arrivare dall'oltretomba, ma che per il professor Laurenzi sono la prova che il figlio Angelo, archeologo scomparso fra le montagne del Mato Grosso, è ancora vivo. Convinto dal professore ad affrontare un'impresa ai limiti delle capacità umane, Charles Fort, direttore di un giornale online che si occupa di notizie misteriose, abbandona la sua casa bolognese e si mette sulle tracce di un enigma inseguito per secoli da avventurieri, studiosi e criminali: cosa ha provocato l'improvvisa glaciazione dell'Antartide e la scomparsa del popolo degli Oltolechi? Quali segreti sono custoditi nell'ultimo luogo in cui sarebbero vissuti, e le cui rovine si nasconderebbero nella giungla brasiliana? Per rispondere a queste domande, Fort dovrà superare l'inferno amazzonico e sfuggire a una potente compagnia mineraria, disposta a tutto pur di assicurarsi una conoscenza in grado di sconvolgere la competizione tecnologica globale...
Pagine: 224 Prezzo: 12,00€
Editore: Newton&Compton
Uscita: 25 Febbraio 2016
Bianca e Carlo si incontrano per la prima volta da bambini, una sera d'estate in riva al mare, durante una festa di paese in Calabria. Purtroppo Carlo rischia di ustionarsi, ma l'incidente è solo all'apparenza grave. Eppure negli occhi di Bianca, bambina, l'immagine del fuoco s'imprimerà in modo indelebile. Dopo quella volta non si vedranno più, ma entrambi conserveranno il sapore dolce degli sguardi che si sono scambiati. Sono passati tanti anni e entrambi vivono a Roma: Bianca lavora come assistente di un politico, con il quale ha una storia agli sgoccioli; Carlo invece è uno psicoterapeuta stimato che si dedica al volontariato, con nessuna relazione importante alle spalle. Sarà proprio il suo lavoro a farli ritrovare, ma in un modo che sembra riproporre l'evento che entrambi vissero da bambini: un incendio, una casa che brucia, un uomo, Carlo, che è intrappolato lì dentro. E una donna, Bianca, che questa volta può davvero salvarlo.
Pagine: 384 Prezzo: 9,90€
Editore: Newton&Compton
Uscita: 25 Febbraio 2016
Abbandonata nella campagna dell'Oregon, dove la credono morta, una giovane donna sfida ogni previsione e sopravvive, ma quando si sveglia non ha alcuna idea di chi sia, o di cosa le sia successo. La donna si dà il nome di Acqua, per l'unico piccolo segno che compare sul suo corpo, il solo indizio di un passato che non ricorda. Accolta da Ginny Fitzgerald, una signora irascibile ma gentile che vive in una fattoria, Acqua comincia lentamente a ricostruire la propria vita. Ma mentre cerca di rimettere insieme i frammenti, altre domande si fanno strada nella sua mente: chi è il vicino di casa, che in silenzio lavora sotto il cofano della sua Barracuda? Perché Ginny non gli fa mettere piede nella sua proprietà? E perché Acqua sente di conoscerlo? Jesse Welles non sa quanto tempo ci vorrà prima che la memoria di Acqua riaffiori. Per il suo bene, Jesse spera che non accada mai. Per questo cerca di tenersi alla larga da lei. Perché avvicinarsi troppo potrebbe far riemergere cose che è bene lasciare sepolte. Ma si sa, l'acqua trova sempre una strada per tornare in superficie...

Commenti