[Recensione] Spose di guerra di Helen Bryan


Buona giornata cari Lettori! Durante il fine settimana ho letto uno dei romanzi che Amazon Crossing ha pubblicato qui da noi, e oggi ne parliamo... 

Spose di guerra è una storia che ripercorre gli anni della Seconda Guerra mondiale attraverso gli occhi di cinque giovani donne.
Anche a Crowmarsh Priors, un piccolo paesino di campagna dell'Inghilterra, è arrivata la guerra, sotto forma di sfollati, di razionamento e di incursioni aeree.
Qui le vite di cinque donne si legano indissolubilmente e, nonostante le differenze di età, di ceto e di posizione, nasce un legame profondo di amicizia che si porteranno dietro per tutta la vita e che le aiuterà a superare i momenti più difficili di quegli anni bui.

La storia raccontata in questo romanzo è una storia speciale. Una storia di coraggio, di lealtà e di amicizia.

Le protagoniste della storia non potrebbero essere più diverse l'una dall'altra: Alice Osbourne è la figlia di un vicario e ha sempre vissuto a Crowmarsh Priors vivendo una vita semplice. Evangeline Fontaine è americana. Elsie Pigeon è una sfollata. Tanni Zayman è ebrea e sta tentando di sfuggire alla persecuzione nazista. Infine Frances Falconleigh, una debuttante dall'animo coraggioso.
Nonostante il fatto che siano così diverse, l'amicizia che nascerà fra queste cinque donne diventerà un legame per la vita.

Ho amato questa storia in ogni sua parte! E' risaputo quanto mi piacciano i romanzi storici e specialmente quelli ambientati durante il periodo della Seconda Guerra mondiale; questo romanzo contiene tutti gli elementi di cui mi piace leggere!
La storia è ben scritta e molto dettagliata. Lo stile dell'autrice è scorrevole, elegante e il ritmo della narrazione non è mai noioso, anzi i colpi di scena sono ben equilibrati e inseriti al punto giusto.

Le protagoniste sono la parte più importante dell'intera storia, sono loro a renderla speciale e molto personale. Ognuna di loro dà qualcosa alla storia, arricchendola con il suo punto di vista differente da quello delle altre.
Il coraggio, l'intraprendenza e la forza di volontà di queste donne sono un vero esempio per tutti noi e rappresentano solo una piccola parte di tutte le donne che durante quegli anni diventarono spose di guerra!

Leggere questa storia ci spinge a riflettere su quegli anni terribili, su quello che la guerra costò a chi la visse in prima persona e sui sacrifici che tutti fecero.
Spose di guerra è un romanzo che vi affascinerà e vi terrà incollati alle pagine fino al finale!
Un piccolo affresco di guerra, una storia di donne coraggiose che seppero reagire al dolore e alla sofferenza contando l'una sull'altra! Buona lettura!

Immagino che ci siano tantissime storie di guerra che non si sentono mai. Qualcuno dovrebbe scriverle. 



Commenti

  1. mi viene spessa la pubblicità di questo libro sul kindle e già mi ispirava la copertina. Ora, dopo la tua recensione, vorrei molto leggerlo

    RispondiElimina

Posta un commento