2 novembre 2015

[Rubrica: Italian Writers Wanted #28] Squarcio di Andy Ben - L'ultimo Paradiso (Deathless Prequel Vol. 1) di Simona Diodovich - Creep Advisor di AA.VV. - Il volto dell'attesa di Roberta Volpi - Il Re Di Picche E La Regina Di Cuori di Angelica Cremascoli

Buongiorno miei cari #FeniLettori, ventottesimo appuntamento con la rubrica "Italian Writers Wanted". Ogni giorno, riceviamo tantissime e-mail , molte di autori emergenti e non, in self  o di piccole case ed. Abbiamo sempre dato il giusto spazio a tutti ma da oggi abbiamo deciso di creare una rubrica che racchiuda tutte le segnalazioni (di libri già usciti) che ci mandate. Di volta in volta, ogni settimana, presenteremo un massimo di cinque autori...sperando di farvi cosa gradita. Buona Lettura!
Prezzo: 1,49€ Pagine: 109
Editore: Lettere Animate
Uscita: 30 Gennaio 2015
Un uomo e una donna.
Entrambi impegnati nella ricerca della verità. Uno per sete di vendetta, l’altra per voglia di giustizia ed un pizzico di ambizione. I loro destini saranno costretti ad incrociarsi ora come in passato, come se un filo invisibile ma indissolubile li unisca ad una serie di eventi apparentemente scollegati sullo sfondo di un misterioso intrigo.

L’assassino raggiungerà il suo scopo oppure sarà fermato dal detective?

Un romanzo colorato con le tinte forti del sangue e della passione, raccontato in soggettiva dal punto di vista dei protagonisti in un susseguirsi di azione e flash-back, in cui erotismo e morte danzano a braccetto fino al colpo di scena finale.
Andy Ben è lo pseudonmo di Andrea Calvi, nato a Milano il 10 Dicembre 1972. Si è laureato in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Milano. Dal gennaio 2001 lavora come designer di hardware e firmware per alcune società del ferroviario e avionica militare e attualmente continua a svolgere la stessa attività nel ramo dell'auto azione industriale. Tra il 1988 e il 1990, insieme a diversi amici, fonda la band pop "I bionici" suonando cover e pezzi propri tra cui "Ragazza" e "Ragazzo disperato", di cui scrive e/o arrangia i testi. Ha scritto il suo primo romanzo, "Ti ho scritto una mail" tra il giugno 1997 e il maggio 2010. Il romanzo "Ti ho scritto Una mail" è pubblicato dal Gruppo Albatros - Il filo nel novembre 2010. Nel mese di ottobre 2012, rescisso il contratto con l'editore, ripubblica a titolo gratuito (in formato ebook) il romanzo "Ti ho scritto una mail" . Nel gennaio 2015 ha pubblicato il suo secondo romanzo "Squarcio" con l'editore Lettere Animate. In ottobre 2015 ha pubblicato il racconto "Il mio ultimo giorno" nell'antologia thriller "Buio" di Lettere Animate.
Pagine:344 Prezzo: 12,00€
Editore: Self Publishing
Uscita: 26 Ottobre 2015
Il tempo è effimero ma, a volte, sembra non voler passare mai. Si prende gioco di te, e della tua voglia di morire, per poter così porre fine alla tua lenta agonia. Ti guarda oltre lo specchio del tuo cuore e sorride beffardo, dicendoti che devi continuare, che non è ancora giunta la tua ora.
Ma se la tua ora non dovesse giungere mai? Se il tuo compito è combattere per sempre, dove la trovi la forza per continuare? E quando pensi che sia finita e trovi colui con cui vuoi dividere il tuo cuore ferito per l’eternità, speri ancora che il tempo scorra veloce? 

Sono io che ho camminato in lungo e in largo il mondo intero, senza fermarmi, sempre combattendo, fiduciosa che un giorno tutto ciò avrà fine. Ancora oggi lo spero. Ancora oggi guardo lo specchio del mio cuore e spero di addormentarmi, infine.  Esmeralda.
Simona Diodovich nasce a Milano il 17 Aprile 1969, studio come grafica pubblicitaria diventando poi illustratrice a Canale 5 disegnando cover di cd e dvd per A. Valeri Manera. Ha ventisette anni d’esperienza lavorativa nell’editoria. Ha lavorato con Arnoldo Mondadori per il Tv sorrisi e Canzoni, con le cover dei cd dello zecchino d’oro. Per la Medusa Video le cover delle videocassette di Lupin III. Persino con la LysoForm per un giornalino per i bambini sull’igiene, oltre le varie case editrici italiane. Ha avuto la fortuna di partecipare a un training in Disney di una settimana, imparando a disegnare ciò che pubblicavano loro, cioè le Witch, quando la sua mano era completamente differente dalle loro esigenze. Prosegue la carriera come fumettista disegnando il dottor sorriso per conto della Fondazione Garavaglia, che si ispira alla fondazione americana di Patch Adams. Come grafica pubblicitaria si divide tra case editrici ed enti pubblici, dove realizza da sola volumetti sull’educazione stradale, manifesti, giochi, usando ogni sua conoscenza acquisita negli anni. Per amore dei disegni, e per il fatto che adorava inventarsi personaggi e storie, il passo dal disegnare storie e scrivere un libro è stato molto breve. Il mio nome è Carlie, della “Saga Deathless”, è il suo libro d’esordio. A seguito Sangue Perenne, il secondo, Il re dei demoni il terzo. Deathless Prequel-L’ultimo Paradiso è il quarto della saga.
Editore: escrivere.com
Genere: horror
Pagine: 147 Prezzo: Gratis
Vi ricordate le sere d’estate passate in campeggio a raccontare storie dell’orrore? Quelle che tutti giuravano essere realmente accadute? 

Virginia, la nostra reporter dell’occulto, ne ha raccolte dieci per voi! Farete un viaggio dal nord al sud d’Italia, fra castelli, cimiteri e città abbandonate. Scoprirete luoghi infestati e forse ne approfitterete per andare a visitarli. Creep Advisor di sicuro ve li consiglia!
Creep Advisor è un progetto di escrivere.com che prevede la raccolta di racconti horror basati su leggende che hanno un fondo di verità e che sono note in alcune città d'Italia. Il tutto è stato impostato come una vera e propria guida turistica dell'orrore, con un'accompagnatrice un po' particolare che condurrà il lettore attraverso un tour d'Italia  alla scoperta di luoghi infestati, città abbandonate, cimiteri e castelli spaventosi. Il tutto corredato da immagini, mappe e fotografie scattate sui luoghi. Seguono i dati. 
Pagine: 205 Prezzo: 0,99€
Editore: Self Publishing
Uscita: 3 Ottobre 2015
Un sogno ricorrente, una panchina nel centro di Seattle, un uomo che conosce cose che non dovrebbe sapere. 

Alison è una ragazza riservata e disillusa che col tempo si è abituata a fronteggiare con scetticismo ogni realtà rifiutando a se stessa l’ipotesi di poter rivivere un solo breve attimo di felicità assoluta per non fallire, ogni volta, nel tentativo di tenerla con sé. Legata a questa visione distorta di ciò che la circonda non si accorge di perdersi ogni giorno un po’, ignorando ciò che la vita a un certo punto deciderà di mostrarle: una via d’uscita, che si presenterà a lei come sogno lucido ricorrente. Riuscirà Alison, cercando riparo in un amore del passato, ad accettare l’oscurità fino in fondo per scoprirvi la luce, rischiando di accorgersi di quanto, non sempre, alla luce stessa, le cose si vedano più chiaramente? Il volto dell’attesa vuole essere un momento di lettura in cui gli animi restino sospesi in attesa di una risposta che smetta di far male al cuore in un finale sorprendente; un momento senza la pretesa di raccontare ogni cosa perché dire troppo sarebbe superfluo. Proprio per questo, Il volto dell’attesa è un romanzo surreale in cui solo alla fine tutto sarà mostrato e nulla sarà più detto, poiché quel che viene mostrato e non si dice è determinante quanto ciò che viene detto senza essere mostrato, affinché il lettore possa sentirsi parte della narrazione ed essere guidato in un’oscurità che precede un bagliore che, a seconda della direzione che prenderà il suo passo sulla soglia, potrà aprirsi in inondante luce o in avvolgente tenebra.
Roberta Volpinata ad Arezzo il 27 Luglio '83, è consulente informatico, editor, agente letterario e fondatrice di Just Write. Ha scritto e curato gli articoli sulla grammatica italiana per il portale web per cui è stata intervistata per "Il Messaggero" alla pagina Cultura nazionale. Ha ideato e curato la rubrica editoriale "Il Virgolettato di Creativity Papers" fino al 2011. Ha partecipato a diverse attività di scrittura per antologie, rubriche di scrittura creativa e tecniche narrative su forum di letteratura. Gestisce il servizio di promozione per gli autori emergenti ScrivereOggi per cui esiste il gruppo Facebook col nome “Promozione Scrittori Emergenti – Libri & Raccolte“. Ha all’attivo diverse collaborazioni con case editrici, marchi editoriali italiani per la pubblicazione ad ampio spettro. È raggiungibile ai siti web: Just write, Roberta Volpi Editor.  
Pagine: 439 Prezzo: 3,99€
Editore: Triskell Edizioni
Uscita: 31 Luglio 2014
Los Angeles, California. La culla dei sogni, il seno a cui gli artisti impavidi e temerari si attaccano per succhiare fama e successo, l'abbraccio persuasivo della seduzione. E' qui che Engie Porter, ballerina eclettica e donna paralizzata dalla paura d'amare, incontra un temibile futuro, riflesso negli occhi celesti e appassionati di Derek Heart. Con un risveglio turbolento, Engie cerca di sottrarsi ai tranelli della vita, malgrado il destino, incarnatosi in Brenda "Brownie" Brandi, la diva, la super star, la regina dello showbiz, colei che aleggia sulla storia, ne muova sfacciatamente le fila. Una storia d'amicizia, d'amore, d'orgoglio; un duello di menti e di cuori, coinvolti nell'aspra battaglia per la reciproca conquista.

Riuscirà l'amore a farsi strada di nuovo nel cuore di Engie Porter? 
Angelica Cremascoli nata nel 1991, in provincia di Milano, ha scoperto sin da piccolissima quanto gli scaffali di una biblioteca avessero da regalare. Ci si nascondeva per nascere altre mille volte, a vivere altre mille vite, tra le pagine profumate di polvere che sfogliava, avida, rapita dall'idea che, un giorno, avrebbe potuto trovare il suo stesso nome scritto su una copertina. In quella biblioteca, su quelle pagine, c'era una bimba che imparava a sognare. Diplomata in lingue, attualmente frequenta l'ultimo anni della facoltà di Comunicazione Interculturale all'università Bicocca di Milano. Tra i suoi progetti rientra una specializzazione in Teorie e tecniche della comunicazione, in Italia o a Londra, dove il suo cuore ha trovato asilo. è, infatti, appassionata di storia inglese, in particolare di tutto ciò che riguarda l'epoca Tudor e la Golden Age Elisabettiana, grazie a scrittrici quali Alison Weir, Philippa Gregory e Carolly Erickson. Finito il liceo, ha sentito anche la necessità di continuare con lo studio della filosofia, anche se da autodidatta, che le ha permesso di conoscere l'ineguagliabile genio di Nietzsche e gli irresistibili pensieri di Spinoza e Schopenhauer. C'è chi la considera eccessivamente nerd, ma lei tende a definirsi soltanto piuttosto curiosa. Alla domanda "cosa vuoi fare da grande?" ha sempre risposto "libri". Scoprirli, leggerli, scriverli. Come se fosse la cosa più scontata del mondo. Come se, in realtà, non avesse alternative. E, adesso che grande lo è diventata, ha esaurito le scuse per non provarci davvero.

1 commento:

  1. La copertina di squarcio e proprio inquietante, mentre quella de " il volto dell' attesa e il re delle picche e la regina di cuori" sono meravigliose, le trame mi piacciono molto

    RispondiElimina