[Rubrica: Italian Writers Wanted #33] Masked Girl di Simona Diodovich - In ogni caso niente paura di Cristiano Guarneri - Di carne di miele di Giorgia Bianchin - Il Gioco dell'Erborista "La profezia di Romilda#2" di Luca Di Gialleonardo - Aidan "Spin-off#1" (Le Cronistorie degli Elementi) di Laura Rocca

Buongiorno miei cari #FeniLettori, trentatreesimo appuntamento con la rubrica "Italian Writers Wanted". Ogni giorno, riceviamo tantissime e-mail , molte di autori emergenti e non, in self  o di piccole case ed. Abbiamo sempre dato il giusto spazio a tutti ma da oggi abbiamo deciso di creare una rubrica che racchiuda tutte le segnalazioni (di libri già usciti o che ancora dovranno uscire) che ci mandate. Di volta in volta, ogni settimana, presenteremo un massimo di cinque autori...sperando di farvi cosa gradita. Buona Lettura!
Genere: Romance rosa fantascienza
Editore: Self Publishing
Pagine: 183 pagine
Ebook: € 3,84 Cartaceo: 13.53€
Uscita: 23 Novembre 2015
I supereroi sono pura fantasia. Appartengono ai cartoni animati, film e telefilm. Anche ai fumetti. Che cosa succede, però, se un alieno ti cede i suoi poteri perché, vigliacco, sta sfuggendo all’attacco di altri suoi simili?
Prima di tutto ti diverti un mondo perché sei potente, corri velocissima, hai un udito superfine: sei invincibile. Poi ti accorgi che questo potere accartoccia la tua vita e te la rende invivibile. Puoi soffrire, piangere e disperarti, ma non cambia nulla. Quel potere ce l’hai tu e devi fare del tuo meglio. Ma se torna l’alieno? Gli cedi i poteri, ricambi il favore anche se sai che è un vigliacco?
Amelia Barr “era” una doppiatrice di cartoni animati. Carina, dolce e divideva l’appartamento con il suo miglior amico. Il giovane Kyle aveva un debole per lei. La sua vita funzionava a meraviglia. Era, appunto. Oggi è una supereroina che lotta per sopravvivere, perché essere supereroi è una gran fregatura…

Simona Diodovich nasce a Milano il 17 Aprile 1969, studia come grafica pubblicitaria diventando poi illustratrice a Canale 5 disegnando cover di cd e dvd per A. Valeri Manera. Ha ventisette anni d’esperienza lavorativa nell’editoria. Ha lavorato con Arnoldo Mondadori per il Tv sorrisi e Canzoni, con le cover dei cd dello zecchino d’oro. Per la Medusa Video le cover delle videocassette di Lupin III. Persino con la LysoForm per un giornalino per i bambini sull’igiene, oltre le varie case editrici italiane. Ha avuto fortuna di partecipare a un training in Disney di una settimana, imparando a disegnare ciò che pubblicavano loro, cioè le Witch, quando la sua mano era completamente differente dalle loro esigenze. Prosegue la carriera come fumettista disegnando il dottor sorriso per conto della Fondazione Garavaglia, che si ispira alla fondazione americana di Patch Adams. Come grafica pubblicitaria si divide tra case editrici ed enti pubblici, dove realizza da sola volumetti sull’educazione stradale, manifesti, giochi, usando ogni sua conoscenza acquisita negli anni. Per amore dei disegni, e per il fatto che adorava inventarsi personaggi e storie, il passo dal disegnare storie e scrivere un libro è stato molto breve. Per beneficenza, insieme a scrittori, poeti e cantanti, ha creato un pezzo per sensibilizzare la gente al problema SLA. Quel testo è poi stato doppiato dalla bellissima voce di Guido Ruberto e la fotografia è di Roberto Besana.  Per la “saga Hampton”, saga romance-sportivo, il primo libro, HHS-Hampton High School il secondo della stessa saga HUP-Hampton University Pirates è uscito ad Aprile 2015. E l’ultimo uscito HUL-Hampton University Life nel mese di Luglio 2015. The Queen, fantasy new-adult e Masquerade romanzo d’amore-chick lit.  Hunters, collezione racconti Horror-Fantasy. Il mio nome è Carlie, della “Saga Deathless”, è il suo libro d’esordio. A seguito Sangue Perenne, il secondo, Il re dei demoni il terzo. Deathless Prequel-L’ultimo Paradiso è il quarto della saga. Masked Girl, libro sui supereroi, primo della collana Masked Girl. Il cartaceo, a differenza dell’ebook contiene dei disegni della supereroina.

Pagine: 210 Prezzo: 12,90€
Editore: Piccola Casa Editrice
Uscita: 13 Novembre 2015
Che cosa succede quando il sedicenne Carlo e i suoi amici incrociano la vita di Rino, un vecchio solitario, e del figlio in carrozzina, malato dalla nascita? Carlo è cresciuto sugli argini del Po, tra scorribande in bicicletta, grandi amicizie e primi amori. Rino è un pensionato rabbioso e il rancore per il figlio disabile domina la sua esistenza. Due storie che si alternano e si intrecciano. Per tutti la possibilità di crescere e di cambiare.

«Ci sono cose così meravigliose in questo mondo. Messe qui apposta per noi. Se ne accorgono in pochi, lo sai? Ma non è forse questo, quello che cerchiamo?»

In ogni caso niente paura fa parte della collana Il cielo negli occhi: una serie di romanzi dedicati ai giovani che, attraverso incontri inaspettati, scoprono la possibilità di vivere in modo nuovo e positivo.
Cristiano Guarneri ci regala un romanzo d’esordio avvincente, capace di descrivere con ferma lucidità i sentimenti e i tratti dei diversi personaggi. Nato a Cremona nel 1973, è giornalista e scrittore. Sposato, padre di quattro figli, ha promosso, insieme ad alcuni amici, l’associazione Il Cireneo e il centro per bambini disabili Casa d’oro.

Pagine: 110 Prezzo: 14,00€
Editore: Sillabe di Sale
Uscita: 18 Maggio 2015
Sara. Lara. Due vite e due età diverse. Un ospedale psichiatrico e un viaggio a Barcellona. Due sogni, due realtà in tempi lontani tra loro. Il gusto del cioccolato, il profumo del miele e l'ossessione delle tre e ventitré.
Sara tenta il suicidio per l'ennesima volta ritrovandosi in una clinica psichiatrica per la riabilitazione, la sua terapia dovrebbe durare solo un mese. Quel mese però si trasforma in anni. Un amore tormentato con Vittorio, un ragazzo gentile e stravagante che colpisce subito Sara e la sua voglia di normalità. Un amore però che non può essere vissuto all'interno di una struttura dalle regole rigide. Non si può fuggire dal quella villa dal parco infinito. Invalicabile il muro di cinta fino al giorno in cui Sara scopre di essere incinta. Quella barriera allora si trasforma in un piccolo gradino verso la libertà. Preparano la fuga lei e Vittorio da quell'ospedale psichiatrico dove sai quando entri, ma non si sa come e quando ne uscirai. Nonostante sembri andare tutto liscio Sara e Vittorio si ritrovano di nuovo chiusi tra quelle pareti verdi. Quel colore ripetuto ossessivamente in ogni stanza che oramai non mette più tranquillità. Lara è giovane e la sua mente vola veloce. Ama fotografare e mangiare cioccolato. Ha un sogno Lara, aprire un negozio di cioccolatini. L'esame di maturità le concede un viaggio a Barcellona con la sorella gemella. Un amore grande quello tra due sorelle dal carattere opposto. Contro ogni previsione e volontà di due genitori che vedono per le loro figlie un futuro tra università e posti di lavoro fissi, Lara non tornerà da quel viaggio. Ospitata da amici di famiglia troverà la sua strada tra il calore e la bellezza di Barcellona. Federico resterà al suo fianco fino al giorno dell'apertura del tanto desiderato negozio. Una piccola bottega di bottoni che verrà trasformata in un atelier dal profumo dolce e colorato del cioccolato. Una vita perfetta e un finale degno della più  della storia d'amore. Questa però non è la vera storia di Lara. La verità su cosa sia quel viaggio e su cosa veramente succede in quell'ospedale psichiatrico esce dalla bocca di Sara. Un ritorno folgorante alla obbiettiva e brutale realtà. Un macabro delitto dove le due protagoniste si incontrano, si annusano, si stringono, si respirano per l'ultima volta. Una fossa dove il profumo del miele rimane l'unico ricordo intatto. Un crimine che viene letto sui giornali di mezzo mondo e dimenticato in fretta da ogni mente. Anche in quella di Sara.
Giorgia Bianchin nata a Treviso nel 1984 comincio a scrivere componimenti poetici in giovane età. Ho pubblicato nel 2009 nell'antologia poetica di autori contemporanei “Navigando nelle parole”. Insegno a cucinare in modo salutare agli adulti e a crescere sorridenti ai piccoli. Al momento sono ancora alla ricerca di cosa sarò da grande.

Prezzo: 2,49€ Pagine:97
Editore: Nero Press
Uscita: 25 Novembre 2015
Panfilo è un predestinato. Questo, almeno, dice una profezia pronunciata anni prima della sua nascita da parte di Romilda, maga al servizio di Alberto, re dell’Isola Corvina. È colpa di questa profezia se Panfilo è stato rapito dai Selleri, da tempi immemori in guerra con i Corviniani. I Selleri non credono nella profezia, ma vogliono sfruttare la superstizione dei Corviniani per penetrare nella Roccaforte. E sembra che il piano stia funzionando, contro ogni aspettativa.

La guerra tra Selleri e Corviniani sembra arrivata a un punto di svolta e Panfilo dovrà giocare un ruolo decisivo, tra dubbi laceranti e mille paure. È davvero un predestinato o Romilda ha solo raccontato un mucchio di frottole?

Il Gioco dell'erborista:

-La profezia di Romilda #2
Luca Di Gialleonardo nasce il 31 ottobre del 1977 a Teramo, trascorre i primi anni di vita a Sassuolo (MO) e si trasferisce in via definitiva ad Anagni (FR), lo storico paese famoso per lo “schiaffo”. Non appena impara a leggere e scrivere, queste due attività diventano i suoi interessi principali. Laureato in Economia, lavora in una società di servizi per i fondi pensione. Nel 2009 pubblica con la Delos Books il romanzo “La Dama Bianca”, nella collana Storie di draghi, maghi e guerrieri. Nel 2013 è finalista al Premio Urania. Ha pubblicato diversi racconti in riviste e antologie. Cura sulla Writers Magazine Italia una rubrica su tecnologia e scrittura.

Pagine: 158 Prezzo: 0,99€
Editore: Self-Publishing
Uscita: 04 Dicembre 2015
Il fuoco è il mio elemento, la rabbia verso i miei nemici quello che mi spinge ad andare avanti, il coraggio ciò che fa di me uno dei guerrieri più forti tra i custodi degli elementi.

Non ho paura del dolore, ne ho già conosciuto troppo; non temo la morte, è già venuta a farmi visita molti anni fa e non mi ha avuto per un soffio; il mio cuore è di ghiaccio e nulla lo ha mai scalfito.

Poi è arrivata lei.
Ho percepito emozioni che non conoscevo, provato sentimenti di cui non sapevo l’esistenza; sono cambiato. Allora mi è stato portato via tutto. Di nuovo.

Come potrò vivere per sempre sapendo che non sarò mai degno dell’unica persona che abbia mai amato?

Le Cronistorie degli Elementi:

-Il mondo che non vedi#1
-Aidan "Spin-off"


Laura Rocca nasce a Genova, quasi 35 anni fa, sul morire dell’estate. Forse è per questo che ama tanto l’autunno e, ogni anno, non vede l’ora che la “bella stagione” si concluda. Crede fermamente che un sogno vada sempre perseguito, con tutte le forze e tutti i sacrifici che ci vogliono per realizzarlo;  i sogni sono ciò che rende “prezioso” un essere umano, sono il nutrimento dell’anima e della vita ed il motore che ci spinge ad andare avanti.


Commenti

Posta un commento