[Rubrica:TeenReview#29]Recensione- Until I Die di Amy Plum


Buon pomeriggio lettori! Rieccomi con la rubrica #TeenReview per recensirvi il libro letto questa settimana...
"Ero destinata a innamorarmi di Parigi. Fin dal primo momento in cui ho messo piede in questa città incantata, ho capito che tutto sarebbe cambiato. Che avrei perso il mio cuore. E così è stato perché ho incontrato Vincent. Vincent è il ragazzo che tutte vorrebbero. Bello, gentile, affascinante. E immortale. So che innamorarsi di una creatura soprannaturale può sembrare una follia, ma non mi importa. Ho deciso di mettere a tacere la ragione e seguire il mio cuore. Di rischiare tutto, anche la vita, per restare al fianco del ragazzo che amo. Lui ha giurato di proteggermi, da se stesso e dai suoi nemici. Ha anche promesso di resistere alla sua natura per tenermi al sicuro, e sono certa che lo farà. Io però non resterò a guardare seduta in un angolo mentre un destino più grande di noi tenterà di dividerci. Sarò pronta a tutto pur di difendere il nostro amore. A tutto."
Serie Revenants:
1.Die for Me
2.Until I Die
2.5.Die for Her(Novella)
3.If I should  Die
3.5.Die Once More(Novella)

Mentre nel primo libro della trilogia abbiamo un finale da favola,in Until I Die abbiamo un finale con il botto.
Io l'ho finito di leggere ieri notte verso le due, e fino alle tre non sono riuscita a chiudere occhio.
E' stato molto più avvincente e meno barboso di Die for me.
In Until I Die c'è più complicità,più divertimento e più colpi di scena.
Certo,Vincent è sempre il solito smielato,ma a noi,in fondo,piace così.

Molti personaggi verranno approfonditi e nuovi personaggi  entreranno in scena.
Un personaggio che mi è piaciuto molto è Arthur,che prenderà il posto di Charles alla Maison. Il suo carattere è molto particolare:sembra indipendente ma molte volte si fa condizionare e convincere facilmente,sembra snob ma in realtà è solo timido;in più,secondo le descrizioni,somiglia a Kurt Cobain,e io adoro Kurt Cobain!

Anche Kate è maturata da Die for me ad Until I Die:è più sicura di sè e cerca di aiutare Vincent in tutti i modi.
Amy Plum,poi,non rende troppo adulta Kate,come spesso molti autori fanno.
Kate si comporta come una ragazza della sua età:è una diciassettenne nè troppo infantile,nè troppo matura.

Non vedo l'ora di leggere "If I Should  Die" devo assolutamente sapere come va a finire!





Commenti