[Anteprime Longanesi] Tutti i racconti di Roald Dahl - Danzerò con te di Anne-Laure Bondoux & Jean-Claude Mourlevat - La ragazza senza ricordi di C.L. Taylor


Pagine: 828  Prezzo: € 22,00
Data di uscita: 24 Giugno 2016
Questo volume presenta la raccolta di tutti i racconti di Roald Dahl, uno dei grandi maestri della short story, nonché autore di alcune tra le più famose opere di narrativa e di libri per ragazzi. Enigmatiche e illuminanti, le storie di Dahl sono spesso attraversate da situazioni paradossali, trovate irresistibili e una vena di humour macabro tanto più efficace quanto più ispirata da situazioni del tutto normali. Situazioni che il gusto raffinato e implacabile dell’autore conduce a esiti imprevedibili e non di rado addirittura cinici – ma di un cinismo sobrio, impeccabile.
«I suoi racconti» ha osservato Corrado Augias, «sono perfette macchine narrative: la situazione di partenza sembra comune, addirittura banale, ma nel corso della vicenda subentra un piccolo incidente che rovescia in modo sinistro o grottesco i fatti… Dahl ha l’abilità di far diventare la cattiveria una qualità rivelatrice della natura umana.»
Roald Dahl (1916-1990), nato nel Galles da genitori norvegesi, lavorò in Africa e fu pilota della RAF durante la Seconda guerra mondiale. Si trasferì poi negli Stati Uniti dove scrisse racconti, romanzi e libri per ragazzi di grande successo internazionale, tra i quali Il GGG, Le streghe e La fabbrica di cioccolato.
Pagine: 300  Prezzo: € 16,40
Data di uscita: 30 Giugno 2016
Danzerò con te è la storia dell’incontro tra uno scrittore e una sua appassionata lettrice. Pierre-Marie,autore di successo piombato in una desolante crisi creativa dopo l’abbandono da parte della moglie, non risponde mai alle lettere dei suoi ammiratori. Ma di fronte all'e-mail della misteriosa Adeline, Pierre-Marie ha fin da subito la sensazione di non avere a che fare con un’ammiratrice qualunque. C’è qualcosa nella sua vena inesauribile di storie che lo attrae, c'è qualcosa che lo avvince nel pacco che gli ha mandato e che gli ha raccomandato di non aprire. Pierre-Marie decide di risponderle. È cosi che, poco a poco, i due cominciano a rivelarsi l’uno all’altra: le ferite dell’infanzia, quelle dell’amore, la passione per la scrittura, il canto e la danza. Ben presto Pierre-Marie si accorge di non poter più fare a meno di questa nuova amica per rimettere a posto un tassello del suo passato che ancora non trova la giusta collocazione. Che ne è stato di sua moglie Vera? Perché ha come l’impressione che nel pacco di Adeline ci sia la risposta ad anni di domande? Due solitudini, una stessa cicatrice e la piena consapevolezza che la vita torna a sorprenderci proprio quando non ci aspettiamo più niente da lei.
Anne-Laure Bondoux vive nella provincia di Parigi. Dapprima attrice e poi giornalista, dal 2000 si dedica esclusivamente alla scrittura di romanzi per giovani e adulti. Con il romanzo per ragazzi Le lacrime dell’assassino ha vinto il Premio Andersen e il Super Premio Andersen.

Jean-Claude Mourlevat, nato nel 1952 ad Ambert, ha pubblicato numerosi romanzi, che sono stati tradotti in oltre 20 Paesi e hanno riscosso grande favore di lettori e critica. Due suoi romanzi, La battaglia d’inverno e Il bambino oceano, hanno vinto il Prix Sorcières, il più prestigioso premio francese di letteratura per ragazzi.
Pagine: 300  Prezzo: € 16,40
Data di uscita: 8 Luglio 2016
Jane Hughes ha un compagno che la ama, un lavoro in un centro per animali randagi, e vive in un piccolo cottage nel Galles. È una donna realizzata e felice, come tante, ma la sua vita si fonda su una menzogna. Perché Jane Hughes in realtà non esiste. Cinque anni prima era partita per un viaggio in Nepal con le sue migliori amiche. La vacanza della vita, fatta di yoga, meditazione e splendidi panorami. Una settimana che avrebbe dovuto trasformarsi in un ricordo meraviglioso, ma che si è rivelata invece un incubo, perché da quel viaggio due delle quattro ragazze non sono più tornate. Jane pensa di essersi lasciata tutto alle spalle, di poter ricominciare a vivere con una nuova identità, di dimenticare quello che è accaduto, ma qualcuno non ha intenzione di permetterglielo. Qualcuno che sa la verità su quella terribile settimana e che è tornato per tormentarla, per distruggere tutto quello che Jane ha faticosamente ricostruito.
C.L Taylor, nata a Worcester, dopo la laurea in Psicologia presso l’Università della Northumbria, Newcastle, si è trasferita a Londra per lavorare nell’editoria medica. In seguito ha vissuto a Brighton, dove ha lavorato come graphic designer e web developer. Attualmente vive a Bristol con il compagno e il figlio, dividendosi tra la scrittura e il lavoro presso l’università londinese. Nel 2014 ha pubblicato il suo primo romanzo, Il confine del silenzio.

Commenti