[Rubrica: Italian Writers Wanted #60] L'occhio di cristallo di Francesco D. Bianco - Regalami un sorriso di Antonella Maggio - Giada. Un amore colpevole di Anna Chillon - Il volo dei Gabbiani di Ginevra Tomas - L'amore è un rischio di Luigi Mancini

Buongiorno miei cari #FeniLettori, sessantesimo appuntamento con la rubrica "Italian Writers Wanted". Ogni giorno, riceviamo tantissime e-mail , molte di autori emergenti e non, in self o di piccole case ed. Abbiamo sempre dato il giusto spazio a tutti ma da oggi abbiamo deciso di creare una rubrica che racchiuda tutte le segnalazioni (di libri già usciti o che ancora dovranno uscire) che ci mandate. Di volta in volta, ogni settimana, presenteremo un massimo di cinque autori...sperando di farvi cosa gradita. Buona Lettura!
Pagine: 191 E-Book: 2,99€
Editore: GDS
Uscita: 26 Maggio 2016
Phoenix, Arizona. Il dottor Christel Wilson si appresta ad affrontare un'altra nottata nel freddo obitorio situato alla periferia della città, stanco di quella vita vissuta di notte, lontano da sua moglie Sofia.   Benjamin Scott è un agente della polizia di Phoenix. Una chiamata inaspettata lo porta a indagare su uno strano caso: viene trovato il cadavere di un ragazzo. I primi rilevamenti parlano chiaro: Ethan Sunset è morto in modo naturale.  Ma Christel Wilson non è dello stesso parere. Dopo un'attenta indagine, decide di riesumare dai sotterranei del laboratorio l'esploratore ottico, uno strumento in grado di riattivare i ricordi del defunto attraverso la memoria oculare. Christel dovrà affrontare viaggi nel passato, tunnel spazio-temporali, rapimenti alieni, situazioni futuristiche e utopiche. Che cosa nasconde quel corpo senza vita? Che cosa cela il passato? Quali decisioni prenderà il dottor Christel Wilson? Un viaggio ricco di colpi di scena, che proietteranno il lettore in un mondo tutto da scoprire.
Bianco Francesco nasce a Ivrea il 09 ottobre 1985. Già da piccolo dimostra una notevole passione per le attività artistiche. All'età di 5 anni inizia il suo lungo percorso nel mondo della musica. Suona la tromba, legge e dipinge. La sua passione per la lettura lo spinge a scrivere il suo primo romanzo: Emmanuel, pubblicato nel giugno del 2013. Un'esperienza unica, travolgente, che lo porterà a scrivere un secondo libro: L'occhio di cristallo, pubblicato nel luglio del 2014 e I tre volti dell'umanità pubblicato nel 2015.
Pagine: 314
E-Book: 3,99€ Cartaceo: 14,00€
Editore: Butterfly Edizioni
Uscita: 8 Giugno 2016

Virginia Collins ha ventisette anni, non crede nei sogni che si avverano ma ogni giorno indossa il naso rosso di spugna e si fa chiamare (S)Miley perché ama i bambini e vive per loro, regalando sorrisi e attimi di spensieratezza grazie alla Clownterapia che esercita in un ospedale pediatrico di Londra.
Nick Lloyd è un ragazzo padre, vive unicamente per suo figlio Nathan e per lui ha rinunciato a tutto, anche al suo sogno: il teatro. Le donne sono solo un passatempo, da tenere distanti, le colleziona e David, il suo migliore amico e socio in affari, sembra portare il conto e istigarlo a darsi da fare.
Nathan, ribelle e scontroso, viene costretto a rapportarsi con i bambini meno fortunati di lui che soggiornano in ospedale. Il cambiamento improvviso di suo figlio non passa inosservato a Nick, che è curioso di conoscere la ragazza che è riuscita a ridargli il sorriso...

I sorrisi sono contagiosi e causano felicità, predispongono all’amore e l’amore è sempre il protagonista indiscusso delle nostre vite, anche quando crediamo di esserne allergici.
Antonella Maggio nasce in Puglia, a Modugno nel settembre 1988. Diplomata come ragioniera turistica con il massimo dei voti. Ha pubblicato diversi romanzi attraverso il self-publishing, ha aperto un blog, dove raccoglie poesie, pensieri e racconti brevi, scrive su una piattaforma di scrittura con altri appassionati e ha partecipato a diversi contest letterali aggiudicandosi la pubblicazione cartacea dei racconti essendo arrivata tra i primi dieci in classifica. “Profumo d’amore a New York” è il suo primo romanzo pubblicato con casa editrice, Butterfly Edizioni, divenuto Bestseller narrativa in Italia e Germania.

Pagine: 348 Cartaceo: 11,90€
Editore: Self-Publishing
Uscita: 8 Giugno 2016
Non ero pronta per lui, ma questo non gli importò. 
Entrò come un tornado nella mia vita, 
la stravolse spezzandomi il fiato 
e mi rese donna, 
a dispetto di tutto e tutti. 
* * *
Il giorno del mio diciottesimo compleanno, spiando quel ragazzaccio condannato ai lavori socialmente utili, pensai che la vita stesse per sorridermi, lungi dall’immaginare cosa in realtà stesse per serbarmi. Qualcosa più grande di me mi avrebbe presto travolta, scossa alle fondamenta, gettando il mio corpo e il mio cuore in pasto a una persona con l’animo di un lupo selvatico. Per tutti sarebbe stato uno scandalo e una vergogna: nessuno avrebbe compreso, perché nessuno conosceva le molteplici verità che quel lupo era stato così bravo a celare.  Forse un cuore, seppur logoro, l’aveva anche lui.
E forse, se avessi lottato e ignorato le apparenze, prima o poi lo avrei scoperto
Anna Chillon. Dev’essere una deformazione che risale alla radice. La maestra ci suggeriva una parola e noi dovevamo scrivere una frase. Le mie erano molto lunghe e continuavano anche dopo il punto. Erano storie. In principio vi fu il diario delle mie avventure adolescenziali, poi vennero le lettere d’amore, d’amicizia, le confessioni, ma è stato con i racconti che ho cominciato a cimentarmi seriamente in quest’arte e ho iniziato a desiderare di poter condividere i miei scritti.

Pagine: 260 Cartaceo: 14,00€
Editore: Fondazione Zanetto
Uscita: 14 Maggio 2016
Lucia ha solo tredici anni quando tutto ha inizio, eppure è già perdutamente innamorata di Luca, vent'anni, bellissimo e inavvicinabile. Il suo è un sentimento profondo, viscerale, che nasce da un'affinità elettiva che lei ha riconosciuto nonostante la sua giovane età. Cresciuto con due genitori amorevoli, un fratello e due sorelle, tutti più piccoli di lui, Luca è il tipico bravo ragazzo, serio, di poche parole, educato e maturo, disposto a impegnarsi fino in fondo per raggiungere i suoi obiettivi. Lucia è poco più di una bambina, ingenua, solare, estroversa e curiosa, sebbene la sua storia sia stata segnata da un passato drammatico che ha lasciato nella sua vita una scia di sofferenza. Nonostante le differenze un tratto li accomuna: l'amore per la famiglia per la quale entrambi sono disposti a tutto. E per Lucia la famiglia sono due uomini speciali, suo padre Riccardo e nonno Piero, sempre pronti a sostenerla con il loro affetto incondizionato. E’ proprio nel dramma che il suo destino incrocia quello di Luca in un incontro che cambierà il corso delle loro esistenze. Sullo sfondo di una Milano di periferia, quella del naviglio Martesana e della sua suggestiva unicità, Luca e Lucia scopriranno, attraverso l'esplorazione dei loro sentimenti e della sensualità, la forza di un legame a cui sembrano predestinati.

Una storia d'amore, d'amicizia e di affetti famigliari autentici in cui tre generazioni si confrontano attraverso vicende che, intrecciandosi, mettono a nudo un'ampia gamma di esperienze e di emozioni, dalla sofferenza più cupa alla passione più ardente, in un unico filo conduttore.
Ginevra Tomas l’autrice, una professionista del marketing, ha scelto di utilizzare uno pseudonimo per la sua identità di scrittrice. E’ soprattutto grazie alla sua ultima esperienza, nonché attuale occupazione, in un'agenzia internazionale, che dopo vent'anni nella comunicazione pubblicitaria ha deciso di dare spazio alla creatività assecondando la sua grande passione per la scrittura.

Fondazione Zanetto. La Fondazione Zanetto è stata istituita nell’ottobre 2010 a Montichiari (Brescia) e voluta dall’editore Vittorio Zanetto allo scopo di salvaguardare il proprio patrimonio culturale e bibliotecario che comprende oltre 209 titoli pubblicati e più di 7.000 volumi. “Il volo dei Gabbiani” è uno dei pochi romanzi per i quali Zanetto abbia accettato la scommessa della pubblicazione.
Pagine: 123 E-Book: 0,99€
Editore: Butterfly Edizioni
Uscita: 12 Giugno 2016
Daniele non è più il ragazzo di una volta: la prigione l'ha reso irascibile e ostile. Dopo aver pagato per colpe non sue, aver perso la fidanzata, il lavoro e il rispetto, una volta fuori il suo obiettivo è quello di vendicarsi del torto subito. Il destino però lo condurrà a Valencia per dargli una possibilità di riscatto e dimenticare il passato: sua cugina Paola, che gestisce un rinomato Night, decide di assumerlo come buttafuori e autista. Claire è una giovane ballerina che però non ha coronato il suo sogno e, dopo aver perso i suoi genitori in un incidente, è finita a fare la spogliarellista per potersi mantenere. Sensibile e riservata, vuole tenersi lontana dagli uomini, soprattutto da Daniele che irruente invade la sua vita: quello sconosciuto - pieno di tatuaggi e muscoli, dal sorriso beffardo e gli occhi tristi - è antipatico come pochi e maledettamente attraente...
Ma il passato non perdona e vecchi rancori bussano alla porta e manderanno in crisi il labile equilibrio costruito dai due...

Nessuna armatura impedirà mai all'amore di accadere. 
Luigi Mancini nasce il 5 Settembre 1980 e vive a Reggio Emilia. Scrive fin da giovanissimo, soprattutto poesie. Ama la musica e scrive canzoni. “Il punto esatto di due anime” è il suo romanzo d’esordio.

Commenti

Posta un commento