16 marzo 2017

[Recensione] Milk and Honey di Rupi Kaur


Buona giornata cari Lettori! Oggi parliamo di un libro diverso dal solito, una raccolta di poesie.

Milk and Honey è una raccolta di poesie dedicate alle donne. Il volume si compone di quattro sezioni, ogni sezione è dedicata ad un diverso sentimento: soffrire, amare, rompere e guarire.
Le poesie sono brevi, spesso di poche parole, ma ognuna di quelle parole è attentamente misurata. In ogni pagina troviamo una piccola illustrazione che dà ancor più significato alle parole che accompagna. I temi trattati sono tanti: l'amore, la perdita, l'abbandono, il dolore, la violenza, il coraggio, la forza, l'accettazione di sè stessi, la voglia di ricominciare. Rupi Kaur parla direttamente al cuore delle donne accompagnandole in un viaggio segnato dai suoi versi.





Questo piccolo volume di poesie è accompagnato da una fascetta promozionale che invita tutte le donne, non tutte le lettrici, a leggerlo. Mai come stavolta mi trovo d'accordo con quest'affermazione, le poesie di Rupi Kaur sono versi per le donne e dedicati alle donne, parole che toccano il cuore e che è facile sentire proprie.

Nelle quattro sezioni in cui è diviso il volume viene trattato un diverso sentimento o stato d'animo: il ferire, l'amare, il rompere e il guarire. Il volume è curato nei minimi dettagli, quasi ogni poesia è accompagnata da delle illustrazioni molto semplici ma incisive.

Le poesie della Kaur sono minimali, spesso composte di poche parole. I temi trattati sono vari e vicini a ognuna di noi. Il messaggio principale che passa è bellissimo: accettarsi per quel che si è.
Un volume da tenere a portata di mano sul comodino, da leggere poco alla volta, assaporando parole che vi toccheranno il cuore. Buona lettura!


"Siamo nate tutte bellissime, la più grande tragedia è convincerci di non esserlo"

Nessun commento:

Posta un commento