4 luglio 2017

[Anteprima Blonk Editore] SuperDio di Franco Sardo

Un'avventura folle e surreale a firma dell'autore satirico di Spinoza.it e Il Vernacoliere.
Chi o cos'è SuperDio? E perché Umpf, un annoiato impiegato dell'Ordinaria Amministrazione, deve trovarlo? Franco Sardo ci trascina a ritmo incalzante in un'avventura folle e surreale, reinterpretando in chiave comica alcuni dei luoghi più comuni del fantasy e della fantascienza, e variando continuamente il registro umoristico, dalla satira al demenziale, nel mettere in scena manie e ossessioni del nostro mondo iperconnesso. Un romanzo che è una ricerca interiore, attraverso i paesaggi inquietanti di un ego dispotico e distopico, e allo stesso tempo una ricerca su internet, in un universo irrazionale dove personaggi che sembrano partoriti dalla mente di un Freud sotto mescalina sono vittime di manie social, di meme, di spam e di ogni altra nostra turba tecnologica. Un'esplorazione grottesca di quei vasti territori della psiche che sono il dominio dell'irrazionale, del senza senso, popolati da emozioni censurate, desideri esiliati e speranze deviate.
Franco Sardo​ è nato in Sardegna all'inizio degli anni '80. Ha collaborato come Demerzelev a Spinoza.it, Il Vernacoliere, ScaricaBile e Diecimila.me. È autore della raccolta di racconti Corrente Alternata e di un saggio su Poema a Fumetti di Dino Buzzati. Ha curato mostre (Jpigs – Illustrazioni Satiriche Ad Alta Risoluzione), organizzato festival (Mostro – Satira à la carte), inventato eventi (Giostra di Lettura). Attualmente scrive sul blog letterario Verde, su quello satirico Non si sevizia un Paperino e su Castrobloghina. Crede in una letteratura onnivora ed è convinto che scrivere sia tirare fuori la lingua.

Nessun commento:

Posta un commento