6 luglio 2017

[Review Party] Il karma dell'amore inaspettato di Stefania Serafini

Il romanzo parla della storia di due ragazzi Juliet e Alexander che si ritrovano a vivere insieme, quando la mamma  di lei e il papà di lui iniziano una relazione.

Entrambi i ragazzi hanno dei problemi, Juliet come si evince nella narrazione è la tipica adolescente ricca e viziata che non vede al di là del suo naso se non con estrema noncuranza ed è ciò che subito nota Alexander e tenta in ogni modo di cambiarla.

Tra i due si instaura un rapporto malsano, Alexander trova gioia nel dare dolore. Così inizia a ricattare Juliet per ogni sua azione sbagliata, lui la costringe a sottomettersi anche dal punto di vista sessuale, lasciandole segni che le ricordano il dolore.

Qui si vede che Alexander è un ragazzo disturbato per un episodio precedente successogli tempo addietro, ha assistito all’omicidio di sua mamma e per questo è stato in una clinica psichiatrica.

Juliet dal canto suo è un'autolesionista, così sfugge ai dispiaceri della scuola e della vita.

Sono due ragazzi che hanno bisogno di essere salvati e durante il racconto l'uno diventa l'appoggio dell’altro e forse il titolo del romanzo è ispirato proprio a questo. Il karma inteso come un rapporto di causa effetto come il rapporto tra i due che è determinato dall'azione sbagliate di Juliet e dall'effetto che provocano ad Alexander.
Una storia diversa nel genere, fatta comunque di una scrittura chiara e semplice, anche se caratterizzata da parti molto forti!

Mi ha lasciato molti dubbi nonché tante domande, anche sul finale.

Nessun commento:

Posta un commento