12 luglio 2017

[Recensione] La Casa nel Bosco di Selene Piana

Buon Mercoledì miei cari #FeniLettori! Oggi parliamo di un autore emergente, in extremis riesco a leggere ogni tanto anche qualche autore nostrano e di questo ne sono davvero felice perchè alcuni romanzi risultano dei piccoli gioielli.

La casa nel bosco è un bel thriller mozzafiato. Una storia che non ti aspetti affatto, che ti lega alle pagine indissolubilmente rendendoti schiava delle parole. Passaggio dopo passaggio cerchi di arrivare alla fine tramite una linea continua e vuoi leggere affamata di sapere e conoscere il finale. Così per questa storia dai risvolti drammatici, dall'amore, dall'amicizia e da una casa che sembra maledetta.

Una storia avvincente, con una scrittura pulita e scorrevole, con personaggi davvero interessanti tranne qualcuno che risulta noioso e prolisso.

Qui possiamo vedere come in ognuno di noi vi sono dei lati distinti del nostro carattere, una parte buona e una cattiva.
La protagonista è Bianca che vorrebbe tornare nella casa in montagna dove ha passato bei momenti dopo che la madre è andata via. Vorrebbe tornare insieme a Lea la sua amica del cuore ma la gelosia e le ambiguità portano ad auto-invitarsi anche altri compagni di classe. Felici per l'ultimo anno e la maturità appena trascorsa partono per questo viaggio infernale...

L'inizio comincia lento e persuasivo ma nella ultime pagine vi sono talmente tanti colpi di scena da rimanere basiti. Suspense e adrenalina sono vive fino alla fine!

Un thriller dai risvolti macabri, da leggere con il fiato sospeso.

Nessun commento:

Posta un commento