[Recensioni] La nave degli addii (Sherlock, Lupin & Io #12) di Irene Adler


Dai 12 anni in su
Buon Pomeriggio cari giovani #FeniLettori! Oggi ho un libro da consigliarvi, spero vi piaccia. Non so se avete letto le avventure dei nostri tre amici Sherlock, Lupin e Irene in precedenza. Sono le versioni teen dei grandi nomi che conosciamo benissimo!

In questi giorni ho concluso il 12°capitolo della saga, molto carino e intrigante. Le avventure dei nostri tre eroi continuano con sagacia, astuzia e solerzia con protagonisti giovani e in gamba. Un libro adatto sicuramente a giovani menti, una storia semplice e scorrevole che riesce a catturare l'attenzione facilmente.

Irene si ritrova isolata dai suoi compagni in una grande villa con la madre. Avendo scoperto che la sua stessa vita è in pericolo è stata messa sotto protezione. L'aura di altri tempi si nota ed è proprio quello a rendere il libro originale e spensierato.

I disegni come sempre meravigliosi di Pierdomenico Beccalario, arricchiscono il volume di un ulteriore marcia in più. La sotto-copertina è stupenda.

I personaggi tutti sono interessanti e enigmatici, fino alla fine non si comprende l'enigma che si cela dietro la storia e chi sia il colpevole. Una storia per ragazzi fresca e ben studiata!

Giungono ormai alle nostre orecchie con cadenza regolare gli agitati e confusi racconti di contadini e carrettieri che giurano di aver visto, percorrendo di sera la strada tra Oakenholt e Connah's Quay, una spaventosa figura, simile a una grande e minacciosa ombra.

Commenti