[Recensione] Il favoloso libro di Perle di Thimotèe de Fombelle


Buonasera cari Lettori! Oggi  voglio parlarvi di un romanzo che mi ha conquistata...

Il favoloso libro di Perle è un romanzo classificato come letteratura per ragazzi la cui storia è un mix ben riuscito tra fantasia e realtà.
La storia inizia in un Regno lontano, un regno dove ci sono Re e Regine, Principi e fate, un luogo dove la magia esiste e tutto è possibile. Olia è una fata, ha l'aspetto di una ragazza di quindici anni ma l'esperienza di chi ha vissuto già molto.
L'incontro con Ilian, il principe destinato a non diventare mai Re, le farà scoprire un sentimento nuovo, qualcosa che la rende fragile e umana: l'amore. Ma nessuno è al sicuro in quel Regno e a causa di un terribile sortilegio Ilian viene spedito nell'unico posto tra i mondi dove la magia non c'è e nessuno crede all'esistenza delle fate, lontano dal suo amore e privato di ogni possibilità di rivederla.
Trasportato nel mondo reale Ilian si troverà nel mezzo della guerra che sconvolse l'Europa, e troverà a Parigi in un negozio di toffolette uno scopo da perseguire, qualcosa che lo porterà più vicino al suo lieto fine...


In una storia in bilico tra il magico e il reale l'autore ci trascina a spasso tra mondi diversi, inseguendo prima principi e fate e poi un uomo alla disperata ricerca dell'amore perduto.
I capitoli si suddividono tra presente e passato, l'ordine non è preciso e spesso ci si può sentire confusi perchè sembra che l'autore perda il filo logico della narrazione, ma in realtà ogni passaggio fa parte di un puzzle enorme che riuscirete a completare solo al termine del libro e che scioglierà finalmente ogni dubbio.

Lo stile dell'autore è fiabesco, poetico ma allo stesso tempo semplice e scorrevole. La narrazione è particolare perchè come ho detto segue i vari eventi raccontandoli pian piano e non svelando immediatamente tutti i particolari relativi ad essi.
Ho amato il tono della storia, lo sviluppo e il modo in cui l'autore è riuscito a combinare fantasia e realtà creando un equilibrio perfetto tra le due parti!

Il racconto si legge in un battito di ciglia e ha le caratteristiche tipiche di una fiaba intervallate però da episodi ambientati durante il periodo della Seconda Guerra mondiale.
Ad un certo punto le due realtà si confondono, i personaggi si sovrappongono e l'unica cosa che desideriamo è il lieto fine di Ilian e Olia.
Il principe e la fata, il cui amore tormentato diventa leggenda e che arrivati nel nostro mondo fanno tutto quello che possono per tornare insieme, sono protagonisti indiscussi, due personaggi bellissimi che da protagonisti di una fiaba assumono pan piano fattezze sempre più reali.

Ho trovato il romanzo di una bellezza particolare, delicata e quasi impalpabile. La bravura dell'autore sta proprio nel narrare in maniera impeccabile questa storia dalle atmosfere magiche e surreali che riesce in poche parole a catturare mente e cuore del lettore! Buona lettura!

Le storie ci fanno cambiare. E certi incontri ci rovesciano sul dorso, come succede alle tartarughe.Ci costringono a lasciarci sopraffare...



Commenti

  1. Sembra davvero un bellissimo libro leggendo questa recensione! :) Mi ispira davvero molto, soprattutto dalla copertina <3

    RispondiElimina
  2. Amo de Fombell: ho letto tutti i suoi romanzi e ogni volta si conferma un autore dal talento immenso. Non vedo l'ora di leggere questo nuovo libro, sono quasi emozionata perchè davvero trovo che le sue storie siano qualcosa di raro oggi.

    RispondiElimina
  3. Bellissima recensione,la trama mi piace moltissimo e alnche la copertina e fantastica ma cos'è un negozio di toffolette ?????

    RispondiElimina

Posta un commento