[Recensione] Benzina sul fuoco di Noemi Romagnolo


Buona giornata cari Lettori! Oggi parliamo del romanzo di Noemi Romagnolo, autrice italiana al suo esordio...

Benzina sul fuoco è una storia romantica ambientata tra la California e Vancouver, che vede come protagonisti Charlotte e Hayden.
Charlotte e Hayden si conoscono da anni ormai e sono molto amici. Sono entrambi due attori che stanno vivendo un periodo di fama e fortuna. Nonostante gli impegni di lavoro li spingano a stare lontani, non passa anno senza che Charlotte passi un po' di tempo nella casa di famiglia di Hayden in cui ormai è diventata di famiglia.
Quell'estate però qualcosa cambia nel modo in cui i due si approcciano, ad Hayden Charlotte è sempre piaciuta ed ora sembra che anche lei lo inizi a guardare in maniera diversa.
Un'amicizia che si protrae da anni sembra però un ostacolo insormontabile, inoltre Charlotte, da vera maniaca del controllo quale è, ha troppa paura di lasciarsi andare. Tra situazioni imbarazzanti, familiari impiccioni e gossip fastidiosi, per Hayden e Charlotte è arrivato il momento di mettere da parte il timore e di lanciarsi in una nuova avventura...


Ho letto questo romanzo in poco tempo catturata dallo stile fresco, leggero e divertente! L'autrice riesce perfettamente a delineare i personaggi e a renderli molto reali, tanto reali da sembrare quasi di averli accanto. La storia ha i tratti tipicamente romantici del genere, e uno sviluppo a mio avviso un po' prevedibile o che comunque soffre di qualche clichè.

Questo aspetto però viene ampiamente compensato dai personaggi, specialmente dalla protagonista della storia; Charlotte è una protagonista un po' fuori di testa e sopra le righe, è un'attrice ma resta comunque una ragazza semplice e un po' imbranata che parla fin troppo e ha paura di esporsi.
Hayden invece è il solito belloccio ma forse con qualcosa in più. I suoi dialoghi con Charlotte sono divertentissimi, è molto bello vedere come la loro amicizia si evolve pian piano trasformandosi poi in amore!

Ho apprezzato anche l'ambientazione e i personaggi secondari della storia: la famiglia di Hayden, l'amica di Charlotte e tutti gli altri riescono a spezzare un po' il ritmo, a renderlo più interessante e danno a tutto il romanzo un tono più allegro e leggero!
Mi è piaciuto leggere il finale in cui l'autrice ha deciso di metterci a conoscenza di quello che è accaduto ad ogni personaggio. A parte qualche parte che ho trovato un po' troppo stereotipata, devo dire che il romanzo nel complesso mi è piaciuto, l'ho trovato frizzante, divertente e romantico ma non eccessivo! Buona lettura! 

Commenti

  1. Molto frizzante, come lo hai definito, veramente carino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Salvatore, grazie mille per il complimento.

      Elimina
  2. Sembra carino, e poi la copertina è davvero simpatica :D

    RispondiElimina
  3. Sembra davvero una lettura carina! :D

    RispondiElimina
  4. Ciao, Iliaria, Grazie mille per la tua recensione e per aver apprezzato la mia Charlotte

    RispondiElimina

Posta un commento