[Recensione] Così vicini di Arianna Cesana


Buona Giornata cari Lettori! Oggi parliamo di un bel romanzo di un'autrice nostrana...

Così vicini è la storia di Emma e Dario. Hanno la stessa età, lei vive a Milano, lui a Firenze. Quello che li accomuna è un passato difficile da dimenticare che li ha segnati.
Emma è sempre stata fortunata da un certo punto di vista, non l'è mancato mai nulla, tranne l'affetto dei genitori e una vera famiglia su cui fare affidamento.
Dario invece una famiglia non l'ha mai avuta, ha solo sua nonna che si è sempre presa cura di lui dopo la morte dei suoi genitori.
Due percorsi diversi che li portano allo stesso punto.
Una storia che racconta l'infanzia, l'adolescenza e infine la maturità di due persone che solo al termine di un percorso difficile si incontreranno, realizzando che anche per loro, nonostante tutto, c'è ancora la possibilità di poter trovare la felicità.

Quello di Arianna Cesana è un romanzo molto introspettivo che racconta una storia semplice ma molto realistica!


Emma e Dario sono due anime affini. Nonostante abbiano avuto vite ed esperienze molto diverse, c'è qualcosa di profondo che li accomuna. Il dolore, il senso di vuoto, li hanno accompagnati per quasi tutto il loro percorso e fin dalla tenera infanzia.
Quello di Emma è un dolore mascherato, un dolore che lei nasconde dietro il trucco, i bei vestiti e una vita un po' sregolata che non è altro che ribellione, un modo per farsi notare agli occhi della madre assente.
Dario invece ha sempre sentito un terribile vuoto dentro di sè: la mancanza dei genitori. Il fatto di non sentirsi stabile, di non avere un punto fisso a cui appoggiarsi, l'ha portato a sentirsi spezzato.

L'incontro tra i due significherà un nuovo inizio per entrambi, un modo per superare il dolore, lo smarrimento e trovare un modo per ricominciare.
La lettura di questo romanzo si è rivelata molto più interessante e intensa del previsto. Le storie di Emma e Dario mi hanno catturata completamente!

L'autrice riesce a farci entrare perfettamente in sintonia con i suoi protagonisti, grazie anche al fatto che la narrazione è alternata, infatti Emma e Dario hanno il loro punto di vista in cui in prima persona ci raccontano la loro storia rendendola ancora più intensa.
Lo stile è molto semplice, diretto ma allo stesso tempo estremamente delicato. Nonostante si tratti di una storia piuttosto semplice, il ritmo della narrazione è molto sostenuto, io mi sono ritrovata a leggere avidamente perchè ormai ero parte stessa della storia!

L'aspetto più interessante è quello introspettivo, relativo alla psicologia dei personaggi. Il percorso di crescita e maturazione che fanno i due protagonisti, il modo in cui alla fine riescono a capire che il passato bisogna lasciarselo alle spalle se si desidera davvero ricominciare, è la parte più bella dell'intera storia. Questo non è il solito romanzo romantico perchè oltre alla storia d'amore, che non è nemmeno la parte più importante, c'è molto altro: la voglia di rimettersi in gioco, il desiderio di creare qualcosa di bello e il fatto che per riuscirci bisogna essere in due.

Un romanzo che finalmente parla d'amore mettendone in luce gli aspetti più belli, la forza di un sentimento che riesce a superare il dolore e a trovare la forza di ricominciare a vivere! Buona lettura!


"Amore stiamo per sempre così."
"Così come?"
"Così vicini."


Commenti

  1. Sembra davvero molto carino! :) Anche se come dici, una storia molto semplice..

    RispondiElimina
  2. mi piace molto, sembra una storia diversa dalle altre

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto la storia, sicuramente un bel libro da leggere! E la copertina, pur essendo piuttosto semplice, è adorabile!

    RispondiElimina

Posta un commento