[Rubrica: TeenReview#17] Recensione-Regole d'amore per amici confusi di Ellie Cahill



Salve lettori!  Buon Venerdì e buon (quasi) fine settimana.
Oggi ho deciso di recensirvi “Regole d’amore per amici confusi” di Ellie Cahill pubblicato in Italia dalla DeA.

“Il primo anno di università può essere complicato, si sa. Soprattutto quando il tuo fidanzato storico ti lascia senza troppi giri di parole. È quello che succede a Joss, e la delusione le lascia davvero l’amaro in bocca. Un sapore da cui fatica a liberarsi, nonostante i corteggiatori non le manchino. Ma tutto cambia quando Joss incontra Matt: lui è bello e gentile, forse non proprio il suo tipo ideale. Eppure tra i due la complicità è immediata. Così, tra una confidenza e un bicchiere di vino, accade che Matt e Joss si ritrovino a elaborare e a verificare una teoria: per far svanire l’amaro in bocca di una delusione amorosa è necessario passare la notte in compagnia di un buon amico. Uno che non chieda niente al risveglio, uno che sia disposto a essere semplicemente un sorbetto per rinfrescare il palato tra una relazione e un’altra. Ed è così che Matt e Joss decidono di diventare amanti di notte e amici di giorno. Tutte le volte che vogliono, tutte le volte che ne hanno bisogno. Stringono un patto, un vero e proprio contratto a cui attenersi scrupolosamente per gestire il proprio rapporto. La teoria del “sorbetto” sembra funzionare alla perfezione per molti anni. Finché uno dei due non infrange la regola più importante di tutte: non innamorarsi.”


Ho finito questo libro in un giorno,merita 5 soffioni.

Nel libro si alterna il presente con episodi del passato iniziati 7 anni prima quando Matt e Joss si sono conosciuti al primo anno di college.
Il loro rapporto da ragazzi sorbetto inizia però dopo una festa di Halloween,quando senza giri di parole Matt si propone per diventare il ragazzo sorbetto di Joss per levarle l’amaro in bocca rimastole dalla sua precedente relazione finita male.

La regola principale è “Non innamorarsi”. Ma,senza accorgersene inizieranno a trovare scuse per troncare le relazioni e consolarsi con il “sesso-sorbetto”.

Lo stile della Cahill è fresco e coinvolgente,proprio quello che ci vuole per rilassarsi un po se vi trovate in una situazione di stress.
In questo libro non mancano le battute,mentre leggevo ridevo da sola come una cretina. Ovviamente si parla di un umorismo che non sfocia nel ridicolo e che non risulta pesante o esagerato al lettore.

Per quanto riguarda il titolo,preferisco quello originale “When Joss met Matt”,secondo me,descriveva meglio il libro.

PS: Mentre leggete,vi consiglio di ascoltare “Waiting for love” degli Avicii.


“<<Sai qual è il tuo problema?>> chiese lei,ignorando beatamente i miei commenti.

Feci un sospiro. <<No,ma scommetto  che adesso me lo dirai.>>
<<Il tuo problema è che sei un’idiota.>>
<<Come scusa?>>
<<Sei un’idiota perché  non gli dici che lo ami.>>”

Commenti

  1. Piace molto anche a me, devo leggerlo assolutamente

    RispondiElimina
  2. Che bello! Finalmente una recensione positiva! *_* L'avevo già messo in wishlist perchè trama e copertina erano stupende, ma dopo aver letto le prime recensioni, non molto positive, non sapevo che fare. Finalmente posso comprarlo! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando lo leggi fammi sapere cosa ne pensi!:3
      -carmela-

      Elimina
    2. Certo! :) Prima devo comprarlo però xD

      Elimina
  3. Sicuramente la definizione di amici-sorbetto è molto più carina di scopamici e simili che si usano qui da noi!! Sembra una storia fresca e carina, potrebbe piacermi!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Diciamo che loro "si incontravano" solo dopo essere stati delusi dalla loro precedente relazione:3 sono degli scopamici molto particolari haha
      PS:te lo consiglio v.v
      -carmela-

      Elimina

Posta un commento