[Recensione] Oro Rosso - Vivere e morire per il Sushi (Xavier Kieffer#2) di Tom Hillenbrand


Buongiorno miei cari #FeniLettori. Oggi recensiamo il secondo volume di una serie della quale già vi avevo parlato. (per chi se lo fosse perso, trovate qui la recensione) Xavier Kieffer series, un cuoco Lussemburghese, che non per suo volere, si ritrova a fare l'investigatore e a risolvere omicidi che accadono dinanzi i suoi occhi. Volente o nolente si ritrova immischiato in queste faccende, strambe e alquanto inusuali.

Se nel primo volume abbiamo visto il nostro protagonista incolpato di una morte accidentale che non gli apparteneva, in questo lo vediamo nel ruolo di investigatore privato, grazie anche a uno dei committenti che gli affida le indagini e l'approfondimento della strana morte che si viene a creare durante una cena, lui stesso si ritrova a cercare l'arma del delitto.

Il modo di scrivere di Tom Hillenbrand è approfondito, duro e misterioso. Lascia che il lettore si immedesimi completamente nei luoghi e nelle vicende. Tutto è descritto nei minimi particolari, forse fin troppo, stilato con estrema grazia e assuefazione; mi ricorda un pò i "gialli" di Agatha Christie, dove il caso è al centro della trama e del filo conduttore, non si svia, non ci sono personaggi, ne luoghi inutili e tutto risulta molto soft anche con un morto al centro della storia.

Ci sono nuovi personaggi, amici e amori che nascono e si evolvono. Come sempre ogni personaggio ha una sua caratteristica, un suo punto focale che risalta al punto giusto. Il protagonista è perfetto per questo ruolo, un pò cinico, un pò egoista, un pò menefreghista. Un cuoco che odora il mistero e sa dove andare a parare, anche nei momenti più oscuri.

Tutto sembra non avere mai una fine ma il risultato è ritrovarsi a leggere l'ultima pagina senza nemmeno accorgersene. L'autore ci porta nei meandri del Sushi, cibo che ormai tutti conosciamo ma non sappiamo cosa c'è dietro. La tradizione risulta in rovina e abbandonata a se stessa come in tutti i campi, inoltre viene sottolineato il forte senso di ingiustizia che c'è nella caccia del pesce che viene fatto per creare questi deliziosi bocconcini.


Anche un piccolo tocco d'amore non guasta, ma non la solita storia melensa; una storia che fatica a prendere il volo, che si fonde nell'istinto e nella bellezza delle cose, non sempre amata ...forse anche odiata e leggera sotto alcuni versi.

Ci ritroviamo a toccare paesi, analizzare città e strutture che vengono descritte con una maestria innata e esposti precisando ogni piccola via che si rispetti. Un giallo che riesce a portare il lettore in un mondo tutto suo.  In una piccola Lussemburgo, in una grande Parigi ...

Una nota giapponese che risulta forte e decisa, un omicidio difficile da sbrogliare, un cuoco che lascia il segno!

Xavier Kieffer series:

  • Frutto del Diavolo - Xavier Kieffer, #1  (Recensione QUI)
  • Oro Rosso - Xavier Kieffer, #2 (Recensione QUI)
  • Letzte Ernte - Xavier Kieffer, #3 (Inedito in Italia
  • Tödliche Oliven - Xavier Kieffer #4 (Inedito in Italia)

Commenti

Posta un commento