[Recensione] Alla fine dipende di Maya Bricks

Buon Lunedì cari #FeniLettori! Iniziamo anche questa settimana con una bella recensione, il sole è tornato a splendere e l'aria si sta riscaldando di nuovo. 

Ho avuto modo di leggere Alla Fine dipende  un romanzo rosa breve e stuzzicante. La storia è quella di Vivi, una ragazza imbrigliata nel suo lavoro in perenne crescita, incasinata con la vita affettiva a causa di un nerd-fidanzato che pensa solo ai videogiochi e simili e sottomessa da colleghi di lavoro alquanto acidi. La sua vita cambia, però, in un giorno in cui il suo gatto Frattaglia (ahahXD) schiaccia inesorabilmente i suoi occhiali e il compagno al posto di un anello di fidanzamento gli regala un paio di occhiali nuovi...per la proposta della vita (Ohsignur)!

Il racconto è irriverente, allegro e ironico al punto giusto. Lo stile dell'autrice risulta asciutto senza troppi giri di parole e va subito al sodo, descrivendo i personaggi in maniera concisa e incisiva! Pur essendo breve ha tutti gli elementi di un ampio romanzo dove descrizioni infinite molte volte intralciano la lettura e la rendono pesante e oppressiva. Alla fine dipende invece è un romanzo rosa, compresso e allegro, perfetto per l'estate.
Gli occhiali sembrano quasi una metafora e Frattaglia(Miao) sembra aver salvato Vivi da una vita lugubre e deleteria. Sembra quasi che fosse cieca e imbrigliata in una vita monotona e noiosa. I suoi nuovi occhiali la rendono libera e le fanno aprire gli occhi su molti problemi che prima non vedeva!

Un romanzo rosa divertente dove un incidente può cambiare le scelte di vita!

Commenti