[Rubrica: Books in the World - Luglio 2016] And I Darken by Kiersten White - The last one by Alexandra Oliva - The muse by Jessie Burton


Hardcover, 498 pages
Publication: July 7th 2016 
by Corgi Childrens
EN: No one expects a princess to be brutal. And Lada Dragwyla likes it that way. Ever since she and her brother were abandoned by their father to be raised in the Ottoman sultan’s courts, Lada has known that ruthlessness is the key to survival. For the lineage that makes her and her brother special also makes them targets. Lada hones her skills as a warrior as she nurtures plans to wreak revenge on the empire that holds her captive. Then she and Radu meet the sultan’s son, Mehmed, and everything changes. Now Mehmed unwittingly stands between Lada and Radu as they transform from siblings to rivals, and the ties of love and loyalty that bind them together are stretched to breaking point.
The first of an epic new trilogy starring the ultimate anti-princess who does not have a gentle heart. Lada knows how to wield a sword, and she'll stop at nothing to keep herself and her brother alive.

IT: Nessuno si aspetta da una principessa che sia brutale. E Lada Dragwlya ama essere così. Da quando lei e il fratello minore, Radu, sono stati strappati dalla loro terra di origine, la Wallachia, e abbandonati dal padre per essere cresciuti in una corte Ottomana, Lada ha imparato che essere spietata è la chiave per la sopravvivenza. Lei e Radu sono destinati ad essere il premio in un terribile gioco, una spada pende su ogni loro movimento. Perché la linea di discendenza che li rende speciali li rende allo stesso tempo degli obiettivi. Lada odia gli Ottomani e resta in attesa, pianificando la propria vendetta e sognando il giorno in cui potrà tornare in Wallachia e reclamare il proprio diritto di nascita. Radu desidera solo un posto in cui potersi sentire al sicuro. E quando incontrano Mehmed, il ribelle e solitario figlio del sultano, Radu sente di aver trovato finalmente un vero amico, e Lada si chiede se abbia finalmente trovato qualcuno degno della sua passione. Ma Mehmed è l'erede dello stesso impero contro il quale Lada ha giurato di combattere,  e che Radu ora considera casa. Insieme, Lada, Radu, e Mehmed formano uno strano triangolo che pone sotto sforzo i legami d'amore e lealtà fino al punto di rottura.
Hardcover, 304 pages
Publication: July 12th 2016
by Ballantine Books
EN: She wanted an adventure. She never imagined it would go this far. It begins with a reality TV show. Twelve contestants are sent into the woods to face challenges that will test the limits of their endurance. While they are out there, something terrible happens—but how widespread is the destruction, and has it occurred naturally or is it man-made? Cut off from society, the contestants know nothing of it. When one of them—a young woman the show’s producers call Zoo—stumbles across the devastation, she can imagine only that it is part of the game. Alone and disoriented, Zoo is heavy with doubt regarding the life—and husband—she left behind, but she refuses to quit. Staggering countless miles across unfamiliar territory, Zoo must summon all her survival skills—and learn new ones as she goes. But as her emotional and physical reserves dwindle, she grasps that the real world might have been altered in terrifying ways—and her ability to parse the charade will be either her triumph or her undoing.
Sophisticated and provocative, The Last One is a novel that forces us to confront the role that media plays in our perception of what is real: how readily we cast our judgments, how easily we are manipulated.

IT: Voleva un'avventura ma non avrebbe mai immaginato di andare così lontano. Tutto ha inizio con un reality show. Dodici concorrenti vengono mandati nel bosco per affrontare sfide che metteranno alla prova i limiti della loro resistenza. Mentre sono là fuori, accade qualcosa di terribile, ma nessuno sa se si sia trattato di un incidente oppure se tutto sia stato organizzato da qualcuno. Tagliati fuori dalla società, i concorrenti non sanno nulla. Quando uno di loro, una giovane donna che i produttori dello show chiamano Zoo, si trova a passare nella devastazione causata dall'incidente, pensano che tutto sia parte del gioco. Sola e disorientata, Zoo ha molti dubbi riguardo la vita che si è lasciata alle spalle, incluso il marito, ma si rifiuta comunque di uscire dal gioco. Barcollando per innumerevoli miglia attraverso un territorio sconosciuto, Zoo deve usare tutte le sue competenze riguardo alla sopravvivenza e impararne di nuove lungo il cammino. Ma mentre le sue riserve fisiche ed emotive iniziano ad esaurirsi, capisce che il mondo reale è stato alterato in modi terrificanti, e la sua capacità di analizzare la situazione sarà il suo trionfo o la sua rovina. Sofisticato e provocante, The Last One è un romanzo che ci costringe ad affrontare il ruolo che i media giocano nella nostra percezione del reale, come lanciamo facilmente i nostri giudizi e quanto facilmente veniamo manipolati.
Hardcover, 416 pages
Publication: July 26th 2016
by Ecco
EN: England, 1967. Odelle Bastien is a Caribbean émigré trying to make her way in London. When she starts working at the prestigious Skelton Art Gallery, she discovers a painting rumored to be the work of Isaac Robles, a young artist of immense talent and vision whose mysterious death has confounded the art world for decades. The excitement over the painting is matched by the intrigue around the conflicting stories of its discovery. Drawn into a complex web of secrets and deceptions, Odelle does not know what to believe or who she can trust, including her mesmerizing colleague, Marjorie Quick.
Spain, 1937. Olive Schloss, the daughter of a Viennese Jewish art dealer and English heiress, follows her parents to Arazuelo, a poor, restless village on the southern coast. She grows close to Teresa, a young housekeeper, and her half-brother Isaac Robles, an idealistic and ambitious painter newly returned from the Barcelona salons. A dilettante buoyed by the revolutionary fervor that will soon erupt into civil war, Isaac dreams of being a painter as famous as his countryman, Picasso. Raised in poverty, these illegitimate children of the local landowner revel in exploiting this wealthy Anglo-Austrian family. Insinuating themselves into the Schloss’s lives, Teresa and Isaac help Olive conceal her artistic talents with devastating consequences that will echo into the decades to come.
Rendered in exquisite detail, The Muse is a passionate and enthralling tale of desire, ambition, and the ways in which the tides of history inevitably shape and define our lives.

IT: Inghilterra, 1967. Odelle Bastien è un'emigrata caraibica che sta cercando la sua strada a Londra. Quando inizia a lavorare presso la prestigiosa galleria d'arte Skelton, scopre un quadro che si dice sia stato dipinto da Isaac Robles, un giovane artista di immenso talento la cui misteriosa morte ha confuso il mondo dell'arte per decenni. L'entusiasmo per il dipinto si sposa con l'intrigo relativo alle misteriose circostanze del suo ritrovamento. Intrappolata in una complessa rete di intrighi e inganni, Odelle non sa cosa credere o di chi si può fidare, inclusa la sua collega Marjorie Quick.
Spagna, 1937. Olive Schloss, figlia di un mercante d'arte ebreo viennese ed ereditiera inglese, segue i suoi genitori ad Arazuelo, un povero e isolato villaggio sulla costa meridionale. Olive si avvicina a Teresa, una giovane governante, e al suo fratellastro Isaac Robles, un ambizioso pittore tornato di recente da Barcellona. Dilettante sostenuto dal fervore rivoluzionario che presto sfocerà in una guerra civile, Isaac sogna di diventare un pittore famoso quanto il suo connazionale, Picasso. Cresciuti in povertà, i figli illegittimi del proprietario terriero locale si diletteranno a sfruttare la ricca famiglia austro-ungarica. Insinuandosi nella vita dei Schloss, Teresa e Isaac aiuteranno Olive a nascondere il suo talento artistico con conseguenze devastanti che risuoneranno nei decenni a venire. Raccontato nei minimi dettagli, The Muse è un racconto appassionato e coinvolgente che racconta di desiderio, ambizione e di come le maree della storia inevitabilmente modellano e definiscono le nostre vite.


Commenti