[Recensione] Vita segreta di una gourmet di Jessica Tom


Buongiorno cari #FeniLettori! Oggi parliamo di un libro che ho letto disinteressatamente senza attendermi nulla e invece è stato una vera riscoperta.

Vita segreta di una Gourmet scritto dalla bravissima FoodBlogger Jessica Tom, parla della vita di Tina Monroe, ragazza fresca di studi e aspettative; il suo sogno da sempre è stato quello di svolgere un master con la bravissima Helen guru della scrittura culinaria del NY Times ma qualcosa va storto e mentre sta andando all'incontro incontra Michael Saltz un famoso critico gastronomico in incognito, subdolo e approfittatore, convince Tina con l'inganno a cambiare rotta e farsi aiutare nella sua missione...cene, bugie e abiti firmati segnano l'inizio di questa nuova collaborazione.

Il libro è scritto divinamente, nessuna pecca, leggero e spiritoso. Il dono culinario innato di Tina è meraviglioso, riesce a identificare ogni piatto con una sensazione diversa e capire quale ingrediente è utile al fine di rendere un piatto perfetto e unico nel suo genere. Potrebbe avere molto di più ma la sua povera anima "sfigatella" la relega a mansioni dismesse e poco gratificanti. Tina è una ragazza semplice, che indossa abiti di tutti i giorni con un ragazzo normale, la vita di New York però la trasforma e altera il suo modo di vedere le cose, rendendo i veri valori frivoli, mette così da parte il suo passato e riscopre una nuova donna, un nuovo futuro...
La storia risulta compatta, semplice ma allo stesso tempo raffinata, con personaggi veri. Non annoia mai la scrittura veloce e diretta dell'autrice che rende il romanzo fresco e spontaneo. L'armonia che si crea è divina e la storia affonda in una nuvola di panna montata, raggiungendo l'apice della libidine con un finale alternativo.


Dolce come la cioccolata, morbido come il pan di spagna, squisito come il caramello che rende tutto deciso e intenso! 

Commenti