[Recensione] Il filo rosso di Alessia Coppola


Buon Pomeriggio cari! Come state? Qui c'è un solo prorompente. Io girovago sempre più isterica. Tralasciando tutto ciò, parliamo di un libro uscito oggi "Il filo rosso" di Alessia Coppola per la collana digitale E-Lit, che io ho avuto l'onore di leggere in Anteprima e fare il BlogTour inerente. 

Ho letto il romanzo in pochissimo tempo, data la sua elasticità e fluidità. La scrittura di Alessia è davvero malinconica, magica e dolce. Avevo letto qualcosa di suo ma di tutt'altro genere con questa storia si avvicina perfettamente al mondo romantico.

Lei racconta che questa storia le è uscita di getto, come se la chiamasse ... e la spingesse a farsi scrivere, io dico che il suo cuore ha fatto benissimo a raccontarcela, una favola moderna dai toni leggeri e scorrevoli  con un tocco orientale che rende il tutto elegante e antico come solo i riti Cinesi sanno fare. La protagonista Allyson si ritroverà a inseguire un Dragone Blu...il suo mantra, la sua strada, il suo futuro. La debolezza di lei e le sue insicurezze verranno colmate e tutto apparirà più chiaro.
La storia è spontanea con i suoi protagonisti rigidi, buoni e egoisti, ognuno a suo modo avrà un ruolo fondamentale nella vita di Allyson, che seguendo la sua passione e la sua strada riprenderà in mano le redini della vita.

Il filo rosso del destino è in ognuno di noi basta solo aspettare il momento giusto.

Bisogna cadere più di una volta per poi rialzarsi e correre!

Commenti

  1. ciao Rosa, wow non vedevo l'ora di leggere questa recensione perchè questo libro mi sta letteralmente chiamando! Non ho letto nulla di Alessia fino ad oggi ma ne ho tanto sentito parlare e non vedo l'ora di avere la possibilità di leggerla *_*

    RispondiElimina
  2. Ciao Rosa, ti ringrazio per questa recensione e sono felice che ti sia piaciuto. Avevo commentato prima, ma non credo sia uscito. Se escono due messaggi non è colpa mia. XD <3

    RispondiElimina

Posta un commento