[Doppia Recensione] Morire per vivere (Scarlet#1) - Scacco al Re (Scarlet#2) di Chiara Casalini


Buona Giornata #FeniLettori. Oggi parliamo di due libricini che avrei dovuto recensire da tempo. Causa: tempo/altri impegni sono rimasti sotterrati! Ma eccoci oggi a parlare di Scarlet. 

Il piccolo libricino è davvero molto carino. Si legge in mezza giornata ed è scorrevolissimo. La scrittura è fluida anche se ho trovato alcune incertezze nella scrittura ma il tutto risulta omogeneo e lineare. 

La storia è quella di Scarlet una giovane donna che vive una vita uguale a quella di chiunque altro; all'inizio ricorda i suoi primi anni, felice con la sua famiglia e i genitori ma un giorno dopo essere tornata da un parco divertimenti, un brutto evento la colpirà; la madre tornata a casa prima di loro verrà trovata morte. Da lì sarà una vera è propria ribellione della vita. Non si conoscerà mai la verità, il padre accuserà la perdita della moglie e Scarlet diventerà una ragazzina "sbandata".

Tutto si svolgerà velocemente in una sorta di diario; Scarlet racconterà parte della sua vita, i suoi gesti e le sue stramberie. Conoscerà un uomo fuori da ogni regola e si innamorerà di  lui. Attraverso tutti i tasselli che si susseguono la storia si comporrà come note di una canzone melodica che andrà a concludersi con l'ultimo atto. Un atto d'amore perché è proprio quello che vuole Scarlet o forse no? Buona Lettura!

Non capii cosa intendesse, ma c'è un tempo per ogni cosa, anche se, talvolta, la conoscenza giunge troppo tardi.
Ritorniamo con la nostra Scarlet, in un susseguirsi di emozioni, quelle che prova, vere pulite e sentite.

Un altro piccolo libricino Scarlet. Scacco al Re, ci conduce nella sua vita e nei sentimenti; le pagine scorrono veloci come una notte imbastita di mille stelle.

Ritroviamo ancora una volta la sua esistenza e la sua vita fra città e oscure presenze che aggrovigliano l'animo ormai dannato.

Nuove conoscenze e unioni si consolidano e nascono in questo turbinio di eventi e oscurità.

Ritroviamo una Scarlet diversa, cambiata nello spirito, riflessiva a volte silenziosa perchè lei ha bisogno di muovere bene le sue pedine, di spostare i suoi cavali e le sue torri per fare infine il suo Scacco Matto!

Infiltrandovi in questo mondo oscuro ritroverete la potenza di creature scaltre e affascinanti.

Commenti